Rockol Awards 2021 - Vota!

Travis Scott dopo la tragedia all’Astroworld Festival: ‘Sono sconvolto’

Il rapper condivide sui social un messaggio a seguito di quanto accaduto al suo concerto di ieri sera a Houston in Texas
Travis Scott dopo la tragedia all’Astroworld Festival: ‘Sono sconvolto’

“Sono letteralmente sconvolto da quello che è successo la scorsa notte”: inizia così il messaggio condiviso sui social da Travis Scott a seguito di quanto è successo ieri sera - 5 novembre - all’Astroworld Festival, dove otto persone hanno perso la vita e numerose altre sono rimaste ferite a causa della calca formatasi sotto al palco.

Il rapper, organizzatore insieme a LiveNation della manifestazione giunta alla sua terza edizione e in programma al NRG Park di Houston in Texas, ha aggiunto: 

“Le mie preghiere vanno alle famiglie e a tutti coloro che sono stati colpiti da ciò che è accaduto all'Astroworld Festival.
Il dipartimento di polizia di Houston ha il mio totale supporto mentre continuano le indagini sulla tragica perdita di vite umane. Mi impegno a lavorare insieme alla comunità di Houston per offrire cure e sostegno alle famiglie bisognose.
Grazie al dipartimento di polizia di Houston, alla squadra dei vigili del fuoco e alla sicurezza del NRG Park per il loro immediato intervento e sostegno.
Vi amo tutti”.

Il tragico incidente si è verificato durante l’esibizione dello stesso 29enne rapper alla prima giornata della manifestazione, che ha attirato circa 50.

000 partecipanti. "Intorno alle 21.15 (ora locale) le persone hanno iniziato a comprimersi verso il centro del palco. Questo ha creato panico e alcuni incidenti. La gente ha iniziato a cadere per terra, perdere conoscenza, così si è creato ulteriore panico”, ha spiegato il capo dei vigili del fuoco di Houston Sam Peña, che ha anche fatto sapere che 17 persone sono state trasportate negli ospedali locali, 11 delle quali in arresto cardiaco, e che più di 300 persone sono state assistite nell'ospedale da campo allestito vicino al festival. Travis Scott, che durante il suo set è stato raggiunto anche da Drake, ha più volte sospeso la sua performance notando alcuni spettatori in difficoltà ai piedi del palco e gli organizzatori hanno successivamente interrotto l'evento quando si sono resi conto della gravità della situazione.

Il messaggio della voce di “Highest in the room” - che per il suo evento, che avrebbe dovuto svolgersi anche questa sera ma è stato definitivamente annullato, aveva chiamato a esibirsi artisti come Young Thug, Baby Keem, 21 Savage, Roddy Ricch, Lil Baby e altri - arriva dopo la dichiarazione pubblicata sui social dagli organizzatori dell’Astroworld Festival.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.