Rockol Awards 2021 - Vota!

Kanye West difende Marilyn Manson: "Il MeToo è 1984 di Orwell: non ci cancelleranno"

Il rapper difende la rockstar dopo le accuse di violenza e molestie. E punta il dito contro le femministe. Le sue dichiarazioni sono destinate a far discutere.
Kanye West difende Marilyn Manson: "Il MeToo è 1984 di Orwell: non ci cancelleranno"
Credits: Mert & Marcus

Non parla spessissimo, ma quando lo fa solleva polveroni come solamente lui sa fare. Sono destinate a far discutere le dichiarazioni sul movimento MeToo e sul femminismo alle quali si è lasciato andare Kanye West a margine di un'intervista concessa ai microfoni del podcast "The Drink Champs", dopo la decisione di coinvolgere Marilyn Manson nel suo ultimo "Sunday Service", le preghiere collettive che il rapper organizza da ormai un paio d'anni a questa parte.

Già lo scorso agosto la partecipazione del rocker, finito al centro della tempesta mediatica all'inizio dell'anno per le accuse di violenza mosse nei suoi confronti dalla ex Evan Rachel Wood (alla denuncia dell'attrice hanno fatto seguito quelle di altre donne), al listening party dell'ultimo album di Kanye West, "Donda" (contenente pure un duetto tra i due, "Jail, pt. 2", aveva fatto discutere non poco l'opinione pubblica americana. La mossa di domenica ha gettato benzina sul fuoco. Ora Kanye West punta il dito contro il MeToo e il nuovo femminismo. E dice:

Non possono cancellarci tutti.

Il rapper ha poi insistito:

Ci sono donne che hanno vissuto cose davvero gravi, trascinate in vicoli contro la loro volontà. È ben diverso da un abbraccio, ma è classificato come la stessa cosa oggi.

Infine, West ha detto:

Si tratta di potere e politica. Ci sono maniaci assetati di potere e di controllo. Questo è il controllo mentale di '1984' di Orwell.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.