Rockol Awards 2021 - Vota!

Slash: ‘Io e Myles Kennedy abbiamo preso il Covid durante le session del nuovo album’

Il chitarrista dei Guns N’ Roses ricorda con ironia: ‘Mi arrivò una telefonata: ‘Amico, sono positivo…’’
Slash: ‘Io e Myles Kennedy abbiamo preso il Covid durante le session del nuovo album’

Slash ha rivelato di aver contratto il Covid-19 durante la lavorazione del nuovo album firmato insieme a Myles Kennedy e i Conspirators, “4”, atteso nei negozi per il prossimo 11 febbraio: a fare i conti con il SarS-Cov-2 non è stato il solo chitarrista dei Guns N’ Roses, ma anche il suo principale partner nella sua avventura solista - e leader degli Alter Bridge, e due elementi della band.

“La faccenda più divertente della lavorazione di questo disco è stata la storia del Covid”, ha dichiarato il chitarrista all’emittente tedesca Radio Regenbogen: “A Nashville [dove è stata registrata gran parte del disco] ci siano andati con un tour bus proprio per stare al sicuro. Poi mentre mi stavo preparando a registrare le sovraincisioni mi è arrivata una telefonata da Myles: ‘Amico, sono positivo’. Poi anche due dei ragazzi sono risultati malati, e si sono dovuti mettere in quarantena. Dovevamo ancora registrare cori e percussioni, e siamo rimasti bloccati”.

“Così abbiamo mixato quello che avevamo, che non era poco”, ha continuato Slash: “I cori li abbiamo registrati nella guest house dove eravamo tutti in quarantena. Mi ero vaccinato da poco, quindi per fortuna sono stato in isolamento solo per pochi giorni. Quando siamo usciti, abbiamo registrato le percussioni, mixato le parti che mancavano e siamo tornati a casa. E questa è stata la cosa più divertente successa mentre registravamo il nuovo disco…”.

Anticipato dal singolo “The River Is Rising”, “4” sarà pubblicato il prossimo 11 febbraio: il disco è stato registrato presso gli studi RCA di Nashville sotto la supervisione di Dave Cobb, già responsabile della produzione di - tra gli altri lavori - “First Comes The Night” di Chris Isaak, “Always Remember Us This Way” di Lady Gaga, “Walk the Earth” degli Europe e “Carry On” di Chris Cornell.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.