Rockol Awards 2021 - Vota!

Nel nuovo album di Fedez ci saranno 20 canzoni

Nei due anni e mezzo passati dall'uscita del suo ultimo disco il rapper non è certo rimasto con le mani in mano, verrebbe da dire.
Nel nuovo album di Fedez ci saranno 20 canzoni

Gli album, non è un mistero, da qualche tempo a questa parte strizzano sempre più l'occhio al formato della playlist: più espansione e meno compattezza, per seguire le nuove abitudini d'ascolto improntate sullo streaming, tra skip e ascolti "spezzatino". C'è anche chi, come Salmo, per il titolo di un suo disco ha scelto proprio "Playlist". Sarà a modo suo una playlist - lo è già sulla carta - anche il nuovo album di Fedez, "Disumano", che uscirà il prossimo 26 novembre: l'ideale successore di "Paranoia Airlines" del 2019 conterrà la bellezza di 20 tracce.

Va detto che non è la prima volta che il rapper milanese inserisce in un suo disco così tanti pezzi: "Il mio primo disco da venduto" del 2011 di tracce ne includeva addirittura 21 e 21 erano anche quelle dell'edizione deluxe di "Sig. Brainwash - L'arte di accontentare", il disco del 2013 che lanciò il fenomeno Fedez grazie a singoli come "Cigno nero" (in duetto con Francesca Michielin, la prima vera hit della sua discografia, doppio Disco di platino) e "Alfonso signorini (eroe nazionale)". Sempre 20 erano i pezzi di "Pop Hoolista", il disco del 2014 con il quale il rapper consacrò il successo, che nonostante l'affollata tracklist venne pensato come un concept album sul sistema politico italiano. 

I dettagli relativi a "Disumano" sono stati annunciati oggi da Fedez sui suoi canali social ufficiali.

Il disco arriva a due anni e mezzo dal precedente: "L’approccio alla discografia è cambiato", aveva spiegato il rapper in questa nuova intervista, commentando il nuovo corso della sua carriera. L'album conterrà i singoli usciti nell'ultimo anno e mezzo, da "Problemi con tutti (Giuda)" a "Meglio del cinema", passando per "Bimbi per strada (Children)", "Bella storia", "Chiamami per nome" (la canzone presentata in coppia con Francesca Michielin all'ultimo Festival di Sanremo - si sono classificati secondi dietro i Maneskin) e il tormentone "Mille" (con Achille Lauro e Orietta Berti): "Ero abituato in un certo modo, la vita mi aveva portato a frequentare grandi studi e grandi produttori, tutto grande per non sentirsi piccoli. Alla fine ho trovato un nuovo gruppo di lavoro e sono ripartito: ho lavorato su nuovi brani, che spero usciranno presto, in studi casalinghi, in piccole realtà come Bagnolo Cremasco. L’obiettivo era quello di rimettere la musica sopra tutto e il contorno al suo posto", aveva anticipato Fedez.

Non ci sarà il duetto con Cara su "Le feste di Pablo", ma la cantante è tra gli ospiti del disco: duetta con Fedez su "Fuori dai guai". Altri ospiti sono Tedua (in "Sapore"), Dargen D'Amico (in "Vecchio"), Tananani (ne "Le madri degli altri"), Myss Keta e Crookers (in "La cassa spinge 2021", con lo stesso Dargen D'Amico) e Speranza (in "Fede e Speranza").

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.