Rockol Awards 2021 - Vota!

Kiss, cancellata la residency a Las Vegas. La stampa: "Pochi biglietti venduti"

Nessun annuncio da parte della band. Chi aveva acquistato un biglietto per assistere a una delle date in programma è venuto a conoscenza dell'annullamento della serie di concerti tramite una mail di notifica: "Gli show sono cancellati".
Kiss, cancellata la residency a Las Vegas. La stampa: "Pochi biglietti venduti"

Nessun annuncio da parte della band. Chi aveva acquistato un biglietto per assistere a una delle date in programma è venuto a conoscenza dell'annullamento della serie di concerti tramite una mail di notifica: "Gli show sono cancellati". Il motivo? Sconosciuto. Ma secondo quanto riferito dal Las Vegas Review-Journal dietro la decisione dei Kiss di annullare la resindecy in programma al Zappos Theater at Planet Hollywood Las Vegas Resort & Casino tra dicembre e il prossimo febbraio ci sarebbe un mezzo flop nella vendita dei biglietti.

I Kiss avrebbero dovuto dare il via alla serie di concerti, dodici in totale, il prossimo 29 dicembre. La residency era stata annunciata in pompa magna lo scorso da Gene Simmons e soci, già costretti a sospendere il tour "End of the Road", quello del ritiro dalle scene, a causa della pandemia. Il gruppo di "I was made for lovin' you" avrebbe dovuto suonare sul palco del Zappos Theater del Planet Hollywood Las Vegas Resort & Casino il 29 e 31 dicembre, poi ancora il 1°, il 19, il 21, il 22, il 26, il 28 e il 29 gennaio, infine il 2, 4 e 5 febbraio 2022. 

La band non ha confermato se, come riportato dal Las Vegas Review-Journal, il motivo che l'ha spinta a cancellare la serie di concerti è legato effettivamente ai pochi biglietti venduti per la dozzina di show.

Se così fosse, sarebbe lecito chiedersi se il mancato boom nelle vendite sia legato o meno ai timori del pubblico di tornare ad assistere a grandi concerti dopo la pandemia. Certo è che, come riferito dall'edizione statunitense di Rolling Stone, il Covid-19 ha impattato pesantemente sulle date americane del tour d'addio alle scene dei Kiss: la band ha ripreso la tournée, interrotta nel marzo del 2020, quest'estate, ma alcuni concerti sono stati cancellati a causa della .positività al virus degli stessi componenti della band e di membri dell'entourage. Uno di questi, il backliner Francis Stueber, 53 anni, è morto lo scorso 17 ottobre. 

I Kiss, ad ogni modo, non si sono dati per vinti. Quasi in concomitanza con la cancellazione della residency a Las Vegas la band ha annunciato una nuova edizione della sua "Kiss Kruise", che vede il quartetto esibirsi su una nave. Si svolgerà tra un anno. L'imbarcazione salperà il 29 ottobre 2022 da Los Angeles e arriverà in Messico il 3 novembre. 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.