Rockol Awards 2021 - Vota!

Paul McCartney ha introdotto i Foo Fighters nella Rock & Roll Hall of Fame

L'ex Beatles a Grohl: "La tua esperienza ricorda la mia". E si sono anche esibiti insieme sul palco di Cleveland.
Paul McCartney ha introdotto i Foo Fighters nella Rock & Roll Hall of Fame
Credits: Mary McCartney

Paul McCartney ha introdotto i Foo Fighters nella Rock & Roll Hall of Fame al Rocket Mortgage Fieldhouse di Cleveland. "Stavo giusto dicendo loro nel camerino: 'Ci siamo. Siete qui a Cleveland e stasera sarete inseriti nella Rock & Roll Hall of Fame. Non è solo una hall of fame qualunque, è la fottuta Rock & Roll Hall of Fame!'", ha raccontato l'ex Beatles. 

Fondati sulla scia della tragica morte del frontman dei Nirvana Kurt Cobain, i Foo Fighters erano originariamente la one-man band di Grohl. McCartney ha detto che quel tipo di esperienza gli ha ricordato la sua, legata ovviamente ai Beatles. "Quindi la domanda, quando si scoglie la tua band, è: cosa fai adesso?" ha detto McCartney. "Entrambi ci è stata presentata questa domanda. Nel mio caso, ho deciso di fare un album in cui suonavo io stesso tutti gli strumenti. Quindi, l'ho fatto. Il gruppo di Dave si è sciolto. E cosa ha fatto anche lui? Fa un album in cui suona tutti gli strumenti da solo". McCartney ha precedentemente collaborato con Grohl e l'ex compagno di band dei Nirvana, Krist Novoselic, in "Cut Me Some Slack", presente nel film "Sound City" del 2012 di Grohl. I Foo, durante la serata, hanno suonato "Best of You", "My Hero" ed "Everlong" e poi sono tornati di nuovo sul palco insieme a Paul McCartney per una cover di "Get Back" dei Beatles. Qui sotto potete vedere il video. 

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.