Rockol Awards 2021 - Vota!

Dopo i Maneskin, Alba Parietti imita i Rolling Stones a "Tale e quale show”

Dopo essersi calata nei panni di Damiano David, la show girl punta in alto ed esegue “Angie” di Mick Jagger e soci
Dopo i Maneskin, Alba Parietti imita i Rolling Stones a "Tale e quale show”

Qualche settimana fa, nel corso della seconda puntata di "Tale e quale show”, Alba Parietti aveva assunto le sembianze di Damiano David dei Maneskin per reinterpretare la loro “Zitti e buoni”. Ieri sera, 29 ottobre, durante un nuovo appuntamento con il programma condotto da Carlo Conti su Rai1, la show girl ha puntato in alto e si è trasformata in Mick Jagger.

Alba Parietti - con un passato anche da cantante, tanto che nel 1985 esordì con il singolo "Only music survives", poi nel '93 arrivò l'Ep "Alba da sentire" e nel '96 l'album "Alba" - si è cimentata con un’imitazione del frontman dei Rolling Stones per interpretare  “Angie“, brano originariamente incluso nell’album della band britannica del 1973, “Goats head soup”.

Come testimoniato dalla clip riportata più sopra, la Parietti si è presentata sul palco di "Tale e quale show”, davanti alla giuria formata da Loretta Goggi, Giorgio Panariello, Cristiano Malgioglio, vestita come Mick Jagger nella prima versione del video della canzone degli Stones.

Tra le leggende del rock imitate dai concorrenti dello show televisivo condotto da Carlo Conti, che ieri sera ha riservato anche un omaggio a Stefano D’Orazio dei Pooh - scomparso il 6 novembre 2020 - con l’interpretazione dei Gemelli Di Guidonia di “Amici per sempre”, c’è anche Freddie Mercury, la cui imitazione è stata fatta lo scorso 1 ottobre da Ciro Priello dei The Jackal.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.