Rockol Awards 2021 - Vota!

Pooh, "Il grande libro": presentazione sabato 6 novembre

Si terrà alle 18 nel Salone d'Onore di Villa Marazza a Borgomanero (Novara)
Pooh, "Il grande libro": presentazione sabato 6 novembre

Uscirà il 2 novembre per Mondadori Electa "Il grande libro dei Pooh", in cui Andrea Pedrinelli - con la collaborazione della band e di Stefano D'Orazio, che ha seguito i primi passi del progetto - racconta cinquant'anni di attività della band. E' un’opera unica, completa e definitiva che ripercorre la storia del gruppo, attingendo a un archivio vastissimo di materiale inedito. Per la prima volta, grazie a immagini esclusive, interviste a musicisti, tecnici e collaboratori, episodi mai raccontati, materiali mai usciti prima dagli uffici della band, Andrea Pedrinelli testimonia e ricostruisce la grandezza artistica, umana, professionale di un percorso inimitabile, e rivela tutto quanto c’è stato dentro e attorno la “macchina della musica”: disco per disco, anno per anno.

https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/hFlUw6hIqpP1VP2hL2nwhaVhg_c=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/locandina-ufficiale.jpg


Non è mai stato fatto un libro così sulla nostra storia. Un libro che entra nei dettagli, incontra tutti i protagonisti (compresi quelli rimasti dietro le quinte), svela date, luoghi e personaggi con precisione incredibile, conduce per mano chi legge negli avvenimenti di cinquant’anni di Pooh.

Roby Facchinetti

 

Nessuno mi ha mai saputo coinvolgere tanto come ha fatto Andrea ricostruendo e narrando la storia dei Pooh. E anche se questa storia è ormai finita – cosa che per me, come saprete, è un grande dolore –, credo ci sia bisogno di fermarla il più possibile nel tempo. Per non dimenticarla, per ricordare come meritano coloro che non ci sono più, per farla vivere da qui a sempre.

Dodi Battaglia

 

Scoprire che all’interno della tua storia ci sono passaggi che non conoscevi è una sorprendente emozione. E anche se le cose che scopri fanno parte di un lontano “primo tempo” di quella grande avventura nella quale ti sei ritrovato, le senti comunque tue. E ti sembra di esserci sempre stato, anche perché le storie dei gruppi musicali di quell’epoca sembrano tutte uguali, almeno all’inizio!

Red Canzian

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.