Rockol Awards 2021 - Vota!

Quando Bruce Springsteen e la E Street Band dissero addio a Danny Federici

Il nuovo, commovente, album dal vivo del Boss: l'ultimo concerto con lo storico tastierista
Quando Bruce Springsteen e la E Street Band dissero addio a Danny Federici

Un concerto toccante con l'ultima celebrazione di un mebro storico della band  che  la più potente macchina da guerra del rock. È il nuovo album dal vivo/bootleg ufficiale di Bruce Springsteen, registrato ad Indianapolis 20 marzo del 2008. Fu l'ultima apparizione sul palco di Danny Federici, che sarebbe morto meno di un mese dopo, a 58 anni, per un tumore.

La E Street ha avuto un periodo classico, dal 1975 al 2007, ovvero quello in cui la formazione cambio poco o nulla, se si eccettua l'uscita di Little Steve, sostituito da Nils Lofgren negli anni '80 e poi rientrato a fine anni '90. Federici, detto anche Phantom Danny, ne faceva parte addirittura dal '72, dalle incarnazioni precedenti: il suono del suo organo fu centrale nel definire l'identità della band e del Boss.

Si ammalò di melanoma nel 2007 e alla fine di quell'anno suonò l'ultimo concerto intero con la band. Si allontanò dal gruppo per curarsi: al tempo venne raccontata come una pausa, e il suo posto venne preso da Charlie Giordano, membro della Seeger Sessions Band e tuttora nella E Street Band. Prima di arrendersi alla malattia, raccolse le forze per un'ultima presenza sul palco: avvenne appunto ad Indianapolis, dove suono solo poche canzoni, tra cui "Spirit in the night", e qualche Bis, ma soprattutto una stupenda "Sandy" dove, come sempre, imbracciava la fisa e saliva a centro palco con Bruce: eccola, e fa venire i brividi:

Il disco dal vivo di Indianapolis chiude la trilogia dedicata a Federici: sia quello di  Both Boston del novembre 2007 che  quello di Tampa dell'Aprile 2008 - l'ultimo intero con la band e il primo dopo la sua scomparsa - sono già stati pubblicati nei bootleg ufficiali.

Se siete fan di Springsteen questo bootleg ufficiale è da avere: si trova su live.brucespringsteen.net a partire da 10 dollari per l'Mp3. Questa la scaletta:

SETLIST

Night
Radio Nowhere
Lonesome Day
Prove It All Night
Gypsy Biker
Magic
Reason to Believe
Rendezvous
Growin' Up
Because the Night - Cover di Patti Smith Group
She's the One
Livin' in the Future
The Promised Land
Spirit in the Night
4th of July, Asbury Park (Sandy)
Devil's Arcade
The Rising
Last to Die
Long Walk Home
Badlands

BIS #1

Backstreets
Kitty's Back
Born to Run
Dancing in the Dark
American Land

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.