Rockol Awards 2021 - Vota!

R. Kelly: stream e vendite in crescita dopo la condanna

Lo scorso 27 settembre il cantante di "I believe I can fly" è stato dichiarato colpevole di abusi e crimini sessuali
R. Kelly: stream e vendite in crescita dopo la condanna

A seguito della sentenza emessa lo scorso 27 settembre da una giuria federale di Brooklyn ai danni di R. Kelly, accusato di dodici singoli atti criminali, oltre che di otto violazioni del Mann Act, la fruizione dei brani del rapper sulle piattaforme digitali di musica è aumentata.

Secondo i dati forniti dalla rivista americana Billboard e ripresi da Consequence, il catalogo del cantante - noto soprattutto per il brano “I believe I can fly” originariamente incluso nella colonna sonora di “Space Jam” del 1996 e nel suo disco “R” del 1998 - ha visto un aumento degli stream del 14% durante la settimana della condanna dell’artista e una crescita del 55% nelle programmazioni radiofoniche statunitensi.

Nella settimana immediatamente successiva al verdetto di colpevolezza, come sottolineato dall’edizione statunitense di “Rolling Stone”, le vendite degli album di R. Kelly sono aumentate del 500% e gli stream sono aumentati di un ulteriore 22% rispetto alla settimana precedente.

Lo scorso 27 settembre R. Kelly è stato dichiarato colpevole di nove capi d’accusa tra cui sfruttamento sessuale, abusi su minori e associazione a delinquere. Il rapper rischia una condanna a un decennio di detenzione ma la pena detentiva verrà annunciata il 4 maggio del 2022. A seguito della sentenza emessa, pochi giorni fa YouTube ha annunciato l’eliminazione dei canali sulla piattaforma del 54enne artista.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.