Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Industria / 21/07/2005

Blog, PodCast e musica su MySpace.com: ora passa in mano a Murdoch

Blog, PodCast e musica su MySpace.com: ora passa in mano a Murdoch
News Corp. (leggi Fox Television e Rupert Murdoch) mette le mani su MySpace.com, il sito Internet che negli Stati Uniti è diventato un luogo privilegiato per i contatti, gli incontri e gli scambi di idee on-line, usatissimo anche dai musicisti più attenti alle possibilità di comunicazione in rete. Il gruppo editoriale del magnate australiano, che su Internet punta ad una decisa espansione (ha appena annunciato la costituzione di una divisione apposita, Fox Interactive Media, per gestire i suoi siti di informazione, sport e intrattenimento) se l’è accaparrato per 580 milioni di dollari, necessari ad acquistare la testata che lo gestisce, Intermix Media Inc. La cifra corrisponde a 12 dollari per azione, il 12 % in più del prezzo di chiusura a Wall Street la scorsa settimana: più che ragionevole, hanno osservato gli analisti, in cambio del quinto sito più frequentato d’America, considerando il fatto che la società di Murdoch ha 6 miliardi di dollari in cassa e che potrà recuperare denaro in futuro sfruttando il progressivo spostamento di investimenti pubblicitari dai media tradizionali al Web.
L’operazione di acquisto di Intermix, che ha chiuso l’ultimo trimestre finanziario con un fatturato di 24,1 milioni di dollari, dovrebbe essere completata entro la fine del 2005. Il sito MySpace.com vanta, a detta degli osservatori, una base di utenza crescente e molto dedicata. Ed è anche un luogo privilegiato per la diffusione di contenuti musicali e di messaggi da parte di artisti pop e rock. Dave Grohl dei Foo Fighters, per esempio, lo ha utilizzato di recente per trasmettere un PodCast sulla realizzazione dell’ultimo album “In your honor” (vedi News), Billy Corgan per tenerci un suo blog personale. L’ex vocalist degli Smashing Pumpkins ne ha fatto uso anche per diffondere in streaming il suo primo album solista, così come hanno fatto Nine Inch Nails, Black Eyed Peas, Audioslave e Weezer, mentre i Coldplay vi hanno distribuito venti minuti di immagini inedite riprese durante un concerto acustico tenuto in Giappone.