David Byrne Radio: "This is African Music"

Una nuova playlist dall'ex Talking Heads
David Byrne Radio: "This is African Music"

La nuova playlist della "David Byrne Radio" è dedicata alla musica africana.
Ecco come la presenta il curatore:

"In passato, i dischi degli artisti africani venivano solitamente relegati nelle classifiche di world music. Ora, grazie a numerose collaborazioni con musicisti occidentali (Ninja con Beyoncé in una canzone del film "The Lion King", Wiz Kid conn Drake e H.E.R....) i loro nomi cominciano ad essere conosciuti. La tecnologia ha radicalmente cambiato la musica africana, i suoni e i beat elettronici sono molto diffusi, e non c'è più bisogno di registrare in studi attrezzati e costosi. E lo streaming ha contribuito alla diffusione globale di quelle produzioni.
Molta della nuova musica africana è musica dance, da club; ma ci sono anche delle canzoni, spesso con contenuti sociali e politici. 
Una sola playlist non può essere rappresentativa del fenomeno, ma ecco alcune delle mie scelte".

 

"Gang Ber Ki Dako", Otim Alpha

    
"Bela", Os Detroia    


"Summeryomuthi", Blaq Diamond

    
"Nkalakatha", Mandoza    


"One Good Cry", Global Ghetto  

 
"Bakka Pygmie Riddim", Riddlore  
 
"It's Okay To Cry", Yinka Bernie, Joyce Olong 
   
"Who No Know Go Know", The Cavemen    


"Kure", Ishan feat Ti Gonzi

     
"Forest Nativity", Francis Bebey  
 
"She Doesn't Love You", Kondi Band feat Mariama 
          
"Yoyoyo", Yemi Alade    


"Ndim Iqhawe - Pt. 2",  Simphiwe Dana  

 
 
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.