Roma, Fedez indagato per diffamazione ai danni di Pietro Maso

A far partire il procedimento il testo della canzone “No Game-Freestyle”, dove si fa riferimento alla vicenda giudiziaria del cinquantenne veronese
Roma, Fedez indagato per diffamazione ai danni di Pietro Maso

Fedez è indagato dalla Procura di Roma per diffamazione aggravata ai danni di Pietro Maso, l’oggi cinquantenne di San Bonifacio che venne condannato nel 1992 a trent’anni di reclusione per l’omicidio dei suoi genitori, Antonio Maso e Mariarosa Tessari: come riferisce l’agenzia ANSA, a muovere l’avvocato difensore di Maso, Alessio Pomponi, sarebbe stato una parte del testo di “No Game-Freestyle”, brano pubblicato dal rapper milanese lo scorso giugno dove si fa riferimento alla vicenda giudiziaria di Maso.

Il passaggio contestato è quello che recita:

“Flow delicato, pietre di raso, saluti a famiglia da Pietro Maso, la vita ti spranga sempre a testa alta come quando esce sangue dal naso”

Nella denuncia Maso rimarca come sia stata “richiamata in maniera esplicita la drammatica vicenda personale e processuale che mi ha visto coinvolto e che, a distanza di anni e di un faticoso e doloroso percorso personale sono riuscito a superare”, sottolineando anche come “le espressioni utilizzate, riferite e riferibili in maniera chiara, diretta ed esplicita al sottoscritto, appaiono oggettivamente diffamatorie e non possono essere certamente ricondotte all'uso di immagini forti appartenenti al genere musicale o alla cifra artistica degli autori, ovvero a vicende personali assimilabili”.

“La libertà di espressione e di manifestazione del proprio pensiero, anche e soprattutto nel caso di specie”, conclude Maso, “Non può determinarsi in modo da ledere l'onorabilità altrui, atteso, vi è più, che la vicenda che ha interessato il sottoscritto, ad oggi, non assume alcun interesse in termini di attualità e rilevanza storica”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.