Apre i battenti a Napoli ‘Pino Daniele Alive, la mostra’

L’esposizione multimediale sarà visitabile al complesso di Santa Caterina a Formiello, nel capoluogo campano, fino al prossimo 31 dicembre
Apre i battenti a Napoli ‘Pino Daniele Alive, la mostra’
Credits: Francesco Squeglia

E’ stata battezzata “Pino Daniele Alive, la mostra” l’esposizione dedicata al grande autore, cantante e chitarrista partenopeo scomparso nel 2015 allestita presso il centro di Santa Caterina a Formiello, in piazza Enrico de Nicola 49, a Napoli: il progetto - realizzato dalla Pino Daniele Trust Onlus in collaborazione con la Fondazione Made in Cloister, Wall of Sound Gallery e SIAE - offre al pubblico una selezione di scatti che ritraggono l’artista firmati da maestri dell'obiettivo come Mimmo Jodice, Cesare Monti, Guido Harari, Luciano Viti, Giovanni Canitano, Adolfo Franzò, Roberto Panucci e Letizia Pepori, oltre che a installazioni multimediali, brani inediti, memorabilia e una serie di attività di formazione artistico-musicale realizzata in collaborazione con SIAE.

“Quando entrai per la prima volta nella Fondazione Made in Cloister fu suggestivo e sentii l’esigenza di accendere il mio computer per suonare uno di quei brani strumentali di mio padre dedicati a De Filippo”, ha fatto sapere il co-curatore Alessandro Daniele: “Vedevo quello spazio come un contenitore multimediale per la diffusione del nostro patrimonio culturale. Un’intuizione che ora si trasforma in qualcosa di concreto con la mostra itinerante ispirata all’installazione museale permanente ‘Pino Daniele Alive”.

“Questo progetto porta Pino Daniele nella splendida cornice della Fondazione Made inCloister, con una formula insolita e altamente emozionale”, ha fatto eco a Daniele Harari, anche lui coinvolto nelle vesti di co-curatore dell’esposizione: “Rincorrere le sue dita sulla chitarra, afferrare il volo della sua ispirazione in tracce sonore volte incomplete, ritrovarseli suo viso da scugnizzo dall'adolescenza fino alla maturità in fotografie iconiche e anche molte inedite, sarà un'esperienza intensa e toccante, sia per il suo pubblico che per noi fotografi che lo abbiamo conosciuto e amato. Per noi, per tutti, Pino è e resterà sempre ‘Alive’, ‘Vivo’".

“Come non essere presenti come SIAE con un sostegno concreto per ricordare, a sei anni dalla scomparsa, un autore che ci ha dato tanto?”, ha spiegato il direttore generale di SIAE Gaetano Blandini: “Parole e musica di Pino Daniele hanno accompagnato e accompagnano, come solo una presenza puntuale e discreta sa fare, quarant’anni di storia musicale italiana. Una storia anche sociale, umana, attenta, partecipe. Un grande cantautore e un grande compositore, per questo siamo onorati di essere parte del progetto multimediale che siamo sicuri restituirà dell’amato cantante partenopeo l’anima più delicata e insieme vivace, portandone il messaggio e la lezione anche alle generazioni più giovani”.

La mostra sarà aperta da martedì a sabato tra le ore 11 e le 19: il prezzo degli biglietto è di 5 euro. Ulteriori informazioni sono reperibili sul sito ufficiale dell’esposizione all’indirizzo www.pinodanieletrustonlus.org/site/.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.