I Placebo sono tornati: è uscito “Beautiful James"

A cinque anni dalla raccolta "A Place for Us to Dream", la band di Brian Molko pubblica un nuovo singolo.
I Placebo sono tornati: è uscito “Beautiful James"
Credits: Mads Perch

I Placebo sono tornati con il nuovo singolo “Beautiful James”, a cinque anni dalla raccolta "A Place for Us to Dream". Durante una carriera lunga oltre 25 anni, segnata da 13 milioni di copie vendute, i Placebo hanno dimostrato di essere dei veri maestri nel rappresentare la condizione umana. Il modo di analizzarne al contempo la bellezza e le imperfezioni hanno trasformato la band in rifugio e porto sicuro. Il gruppo di Brian Molko continua il suo viaggio. 


 
Il nuovo singolo “Beautiful James” approda, in tutta la sua intensità, in un mondo frammentato come mai prima d’ora. Contrapponendosi a relazioni internazionali ormai distrutte, abusi online e la paura di tutto ciò che non si comprende, “Beautiful James” trasmette un messaggio di ribellione che vuole normalizzare e celebrare le relazioni non eteronormative.

Brian Molko aggiunge: “Se il brano irriterà i conservatori, allora va bene così. Ma quello che conta davvero per me è che ogni ascoltatore ci ritrovi la propria storia, non voglio dirvi come sentirvi”. “Beautiful James”, nato durante una notte insonne, ha preso vita attraverso un processo diverso dal solito. La band ha iniziato a lavorare in modo nuovo, partendo prima da un immaginario fotografico e da un titolo che evocasse un certo sentimento, molto prima di scriverne la musica. Il risultato è un brano tanto tenero quanto potente. 
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.