Sanremo Giovani 2022, pubblicato il regolamento

A dicembre la serata finale in diretta su Rai1 
Sanremo Giovani 2022, pubblicato il regolamento

E' stato reso noto il regolamento dell'edizione 2022 di Sanremo Giovani.
Sono in sostanza confermate le anticipazioni circolate nei giorni scorsi.
Ecco il comunicato diffuso dalla RAI:

“Amadeus Ter” anche per Sanremo Giovani con una formula completamente rinnovata per l’edizione 2021 (il regolamento è online da oggi martedì 14 settembre).


Tra le principali novità: 
a) l’eliminazione della categoria Nuove Proposte nel Festival di febbraio, garantendo così l’accesso diretto nella gara dei Campioni ai 2 artisti vincitori di Sanremo Giovani (serata finale mercoledì 15 dicembre); 


b) una ulteriore riduzione della fascia di età per partecipare a Sanremo Giovani: gli artisti dovranno avere fra i 16 e i 29 anni di età, alla data dell’1 gennaio 2022;

c) i 30 artisti selezionati che accederanno alle audizioni dal vivo dovranno proporre alla Commissione Musicale due brani inediti, uno per Sanremo Giovani, mentre il secondo sarà presentato - in caso di vittoria - a febbraio nella 72ª edizione del Festival di Sanremo.


I 12 finalisti di Sanremo Giovani - mercoledì 15 dicembre, dal Teatro del Casinò di Sanremo, in diretta su Rai1 - dovranno prima superare una serie di passaggi e di “esami”.

Il primo step vedrà il Direttore Artistico e la Commissione Musicale da lui presieduta impegnati prima nell’ascolto di tutti i brani in regola con i requisiti di partecipazione, poi nella scelta dei 30 artisti che si esibiranno nelle audizioni dal vivo nella Sala A di via Asiago. In questa fase saranno selezionati 8 dei 12 finalisti di Sanremo Giovani. Gli altri quattro artisti che andranno a comporre il parterre della finalissima di dicembre saranno scelti, sempre dalla Commissione musicale, tra i vincitori del contest Area Sanremo.

Amadeus:


“Sarà anche quest’anno una bella sfida e anche un privilegio scoprire e scovare degli artisti emergenti da lanciare e valorizzare nella diretta su Rai1 di dicembre. La musica italiana vive un momento di grande vitalità e come sempre la Rai è dalla parte degli artisti e dei giovani”.
 

"Il ceo di FIMI Enzo Mazza ha espresso soddisfazione per "l'accoglimento delle proposte di Federazione Industria Musicale Italiana di eliminare la competizione dei Giovani e ridurre il numero degli artisti in gara". 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.