Maneskin e Rolling Stones, parla la bassista Victoria: "Quella volta al Circo Massimo..."

Nel 2014 la band capitanata da Mick Jagger si esibì al Circo Massimo, dove Damiano David e soci suoneranno il 9 luglio 2022. La bassista, che all'epoca aveva 14 anni, ricorda...
Maneskin e Rolling Stones, parla la bassista Victoria: "Quella volta al Circo Massimo..."

Quando nel 2014 i Rolling Stones arrivarono a Roma per suonare al Circo Massimo, l'antico stadio romano dove sette anni prima di Mick Jagger e soci si erano esibiti nel 2007 i Genesis (peraltro di fronte a una folla di 500 mila persone, secondo le stime: comunque la metà dei presenti alla festa del 2001 per lo scudetto della Roma, con Antonello Venditti sul palco - entrambi gli eventi erano gratuiti, però) e dove dopo sarebbero passati Springsteen, Roger Waters, David Gilmour, ma anche Laura Pausini e i Thegiornalisti, lei andava ancora al liceo.

Victoria De Angelis, l'affascinante bassista dei Maneskin, che hanno appena annunciato .un concerto al Circo Massimo in programma per il 9 luglio 2022, di quel giorno - era il 22 giugno 2014 - ricorda: "Avevo da poco compiuto 14 anni. Non era un semplice concerto, ma un evento vero e proprio. Solo che non feci in tempo a prendere i biglietti: finirono e io rimasi senza. Allora per assistere anche solamente a 10 minuti dello show mi arrampicai sulle inferriate, provando a fare capoccella".

Il prossimo anno si esibirà insieme ai compagni di band, il cantante Damiano David, il chitarrista Thomas Raggi e il batterista Ethan Torchio, proprio nell'antico circo romano, a coronamento del tour primaverile nei palasport già sold out: "Prima di accettare ci abbiamo pensato un po'. È una sfida, e a noi le sfide piacciono: abbiamo detto sì", spiegano i quattro giovani musicisti, partiti da Via Del Corso - la via romana dello shopping, dove si esibivano prima della partecipazione a "X Factor" - e arrivati ora in cima alle classifiche mondiali. Chissà se ad assistere al loro show ci saranno più o meno dei 71mila spettatori del concerto degli Stones del 2014.

L'annuncio dello show è arrivato in concomitanza con la consegna alla band da parte della sindaca di Roma Virginia Raggi della Lupa Capitolina, il massimo riconoscimento romano per i personaggi illustri che si sono distinti nel campo della cultura e società. "Siamo nati in questa città e avere adesso la possibilità di rappresentarla ovunque ci rende orgogliosi: faremo del nostro meglio per essere all'altezza del ruolo", il commento dei Maneskin, alla loro prima uscita pubblica insieme al nuovo manager Fabrizio Ferraguzzo, che ha preso il posto della storica manager Marta Donà.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.