J-Ax duro con Eric Clapton: "Forse a qualcuno la 'Cocaine' non è ancora scesa"

La dichiarazione dell'ex Articolo 31 è relativa alla presa di posizione anti pass vaccinale del chitarrista britannico
J-Ax duro con Eric Clapton: "Forse a qualcuno la 'Cocaine' non è ancora scesa"

Nell'ultima clip pubblicata sul suo canale Instagram J-Ax critica aspramente il 76enne chitarrista Eric Clapton per la sua decisione di non fare concerti dove è richiesto il pass vaccinale per entrare, come da scelta adottata dal governo britannico.

Il rapper nostrano, che è tra i testimonial della campagna vaccinale in Italia, ritiene questa presa di posizione decisamente irresponsabile e non manca di farlo notare dichiarando: "Così quando andrete a un concerto di Eric Clapton non sarà solo di noia il modo in cui potrete morire". Per poi aggiungere che: "A parte gli scherzi, trovo irresponsabile non solo il messaggio di un artista così influente, per fortuna influente solo per i boomer."

Il messaggio del 48enne Alessandro Aleotti continua invitando la stampa a porre attenzione e a non dimenticare – come fatto dalla politica - alle migliaia di lavoratori del mondo dello spettacolo che sono fermi da ormai un anno e mezzo con tutto ciò che tristemente ne consegue.

Per chiudere il suo intervento J-Ax torna nuovamente a citare Slowhand e il titolo di una delle sue interpretazioni più note: "Forse a qualcuno la 'Cocaine' non è ancora scesa".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.