Maneskin, Damiano si scusa per aver usato una parola razzista in una cover di Kanye West

La voce della band romana: "Avrei dovuto informarmi su ciò che stavo cantando. Ci scusiamo se abbiamo ferito qualcuno".
Maneskin, Damiano si scusa per aver usato una parola razzista in una cover di Kanye West

Damiano, voce dei Maneskin, è finito al centro di una polemica, scatenata dai social, per via del significato, che non conosceva, di una parola di un brano da lui interpretato. A metà giugno, durante uno dei concerti della band romana, Damiano, infatti, a Berlino ha cantato la cover di una famosa canzone del rapper statunitense Kanye West, il brano "Black skinhead", del 2013, senza censurare un termine dall’accezione razzista: "stop all that coon shit", si legge nel testo, dove la parola incriminata è coon, che in una sua accezione è dispregiativa e significa "negro".

"Ho appena visto cos’è successo e voglio scusarmi profondamente per l’offesa che ho cantato nella canzone di Kanye qualche mese fa. .Ho cambiato il resto del testo perché non volevo risultare offensivo - ha scritto Damiano in un tweet pubblicato in serata, spiegando di non conoscere il significato della parola - non avrei mai detto qualcosa del genere intenzionalmente. So che ciò che ho fatto è sbagliato e voglio scusarmi con tutti voi. Avrei dovuto informarmi meglio su ciò che stavo cantando. Ci scusiamo se abbiamo ferito o mancato di rispetto a qualcuno. Questa sarà una lezione per il futuro e faremo il nostro meglio per istruirci".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.