Ema Stokholma ha vinto il Premio Bancarella 2021

La Dj e conduttrice radiofonico televisiva si è imposta nel premio letterario con l'autobiografia 'Per il mio bene'
Ema Stokholma ha vinto il Premio Bancarella 2021

La Dj e conduttrice sia radiofonica che televisiva Ema Stokholma si è aggiudicata con la sua autobiografia 'Per il mio bene' il premio letterario Bancarella. La 37enne Morwenn Moguerou, questo il suo vero nome, ha ottenuto 140 voti da parte della giuria preposta a giudicare le opere in lizza per il riconoscimento. 'Per il mio bene' ha prevalso su 'La cena degli Dei' di Marino Bartoletti, 'Io sono la strega' di Marina Marrazza e 'Non salvarmi' di Livia Sambrotta.

Attraverso il suo account Twitter la Stokholma ha esternato tutta la propria gioia con questo messaggio: "Ringrazio tutti i librai per questo Premio Bancarella, ho conosciuto gente fantastica! Che avventura la vita!". Esulta anche la sua grande amica Andrea Delogu che sul suo profilo Instagram scrive: "140 voti su 170, scatenatevi con i complimenti".

Nel libro Ema racconta le violenze domestiche subite da bambina. Del suo volume alla rivista Vanity Fair aveva dichiarato: "All’inizio volevo raccontare la storia come se non fosse la mia, un modo per denunciare i maltrattamenti dei bambini abusati: non credevo che avrebbe cambiato delle cose in me, ma è successo. Mi sento più compresa, meno sola e meno rabbiosa. Sono molto più pacifista rispetto a prima".

E ha continuato spiegando: "Il capitolo con mia madre l’ho chiuso anche grazie alla scrittura del libro. Con mio padre, invece, devo fare ancora un grande lavoro di accettazione. Forse sono a metà strada".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.