Concerti 2022 a San Siro: niente Springsteen, c’è Alessandra Amoroso

La cantante calcherà il palco dello stadio il 13 luglio del 2022: “Sono fortunata, sarò lì con la mia famiglia itinerante”.
Concerti 2022 a San Siro: niente Springsteen, c’è Alessandra Amoroso

Alessandra Amoroso non si pone limiti e annuncia una data a San Siro: l’appuntamento è fissato per il 13 luglio del 2022. “In questi dodici anni sono cresciuta molto, è un grande traguardo per me e per tutte le persone che mi sono state accanto – racconta la cantante - il periodo che abbiamo affrontato mi ha permesso di guardare indietro, ma anche avanti con positività. Vedo una giovane donna che ha fatto tanta strada”.

Uno stadio che vale doppio per certi aspetti, visto che il live si terrà in un anno congestionato dai concerti. Fra accavallamenti e rinvii, negli scorsi giorni è stato annunciato che, proprio a San Siro nel 2022, non è stata trovata la disponibilità per un concerto di Bruce Springsteen. A dare la triste notizia per i fan del rocker, è stato il promoter italiano del musicista del New Jersey Claudio Trotta a margine della conferenza stampa Milano Unita sullo stadio di San Siro. Amoroso sarà la seconda donna italiana, dopo Laura Pausini, a calcare quel palco. “Infatti mi sento fortunata, per tanti motivi – continua Amoroso – dopo un periodo durissimo per il mondo del live sarò lì con la mia famiglia itinerante, con i tecnici e le maestranze”.

E nel raccontare i suoi progetti futuri, sicuramente c’è un disco all’orizzonte, preferisce però smarcarsi dalle etichette. “Il pop non passerà mai di moda, non è in crisi. Mi targhettano come pop, ma io mi sento di essere quello che sono. Se domani volessi fare trap, la farei. Non mi sento un emblema del pop, io sono me stessa”, sottolinea. Il concerto sarà curato da Friends&Partner. “Questo per Alessandra è il concerto numero 200. L’idea dello stadio era già stata presa in considerazione nel 2017 dopo il doppio sold out all’Arena di Verona, ma si è preferito aspettare – dice Ferdinando Salzano, ad di F&P - ricordo che nel 2011 avevo ricevuto una telefonata da parte di Alessandra che mi disse: ‘Faccio il palasport di Bologna e poi mi ritiro’. Questo per dire che ogni cosa ha il suo tempo, ora è arrivato il momento di questo stadio”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.