"Bongo cha cha cha": il testo del remix tormentone su TikTok

La canzone di Caterina Valente prende a sorpresa nuova vita grazie ai Goodboys.
"Bongo cha cha cha": il testo del remix tormentone su TikTok

Diventa un tormentone su TikTok il remix di "Bongo cha cha cha", vecchio successo della cantante, attrice e showgirl Caterina Valente riscoperto dai dj britannici Goodboys. Il brano uscì nel 1959 e fu considerato uno dei primi esempi di cha cha cha italiano. A distanza di 62 anni una nuova versione curata dai Goodboys fa della canzone un successo social. Ecco il testo di "Bongo cha cha cha":

Bongo Cha Cha Cha testo di Caterina Valente

Bongo la, bongo cha cha cha
Parlami del Sud America
Quello che dicono laggiù
Forse è fantasia e nulla più

Bongo la, bongo cha cha cha
È davver così fantastica
Dimmelo con sincerità
Nelle notti a Rio che si fa?

In testa è bello mettere
Cappelli a pan di zucchero
Con cuore sempre in fremito
Ahi-ahi-ahi-ahi, chissà, chissà

...

Testi canzoni di Caterina Valente, leggi il testo completo di Bongo Cha Cha Cha

Il testo del brano, scritto da Ernst Bader, Ralf Arnie, Werner Müller e Giuseppe Perotti (con lo pseudonimo Pinchi), è molto semplice, pensato per accompagnare la coinvolgente melodia: "Bongo la" (e non Vongo-la, come hanno capito alcuni, "bongo cha cha cha / Parlami del Sud America / Quello che dicono laggiù / Forse è fantasia e nulla più / Bongo la, bongo cha cha cha / È davver così fantastica / Dimmelo con sincerità / Nelle notti a Rio che si fa?".

Ma in realtà il testo nasconde della profondità. Era il 1959 e il cha cha cha era un ballo relativamente nuovo, in Italia: la danza latino americana di origine cubana veniva importata in Europa proprio in quegli anni. E cinquant'anni prima dei social, del Sud America e della cultura di quei paesi si sapeva qualcosa solo grazie a canzoni, libri e film. Tra luoghi comuni e cliché, nel testo Caterina Valente interpretava una donna che mostrava interesse per il mondo latino: "In testa è bello mettere / Cappelli a pan di zucchero / Con cuore sempre in fremito / Ahi-ahi-ahi-ahi, chissà, chissà / Per mille strade cantano / Per mille piazze danzano / Le ore più non contano / Fra mambo e cha cha cha, oh-oh-oh".

Dopo essere stato utilizzato nel 2019 anche nella colonna sonora di "Spider-Man: Far from home", "Bongo cha cha cha" ha preso ora nuova vita grazie ai Goodboys, trio di musica house è composto da Joshua Grimmett, Ethan Shore e Johannes Shore. E piace tantissimo a creator e influencer, da Giulia De Lellis a Emily Pallini, tra le tante star dei social che l'hanno condiviso nelle loro clip, facendolo diventare un tormentone dell'estate 2021.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.