Bruce Springsteen ricorda la prima volta che ha sentito una sua canzone alla radio

Accadde negli anni Settanta, il Boss era per strada e...
Bruce Springsteen ricorda la prima volta che ha sentito una sua canzone alla radio

Bruce Springsteen ha ricordato ai microfoni del Zoe Ball Breakfast Show di BBC Radio 2 la prima volta che si è sentito alla radio.

Il Boss non ha esitato a raccontare quando accadde spiegando che si trattava di una canzone del suo primo album, "Greetings From Asbury Park, N.J." (leggi qui la recensione): "Ero in Connecticut, in piedi all'angolo di una strada. Si fermò un'automobile, il ragazzo aveva il finestrino abbassato e "Spirit of the Night" suonava nella sua autoradio. Volevo correre alla sua auto e dire 'Ehi, sono io!', ma non l'ho fatto. Sono rimasto lì in stato di shock ed estasi".



Il cantautore nativo del New Jersey ha inoltre spiegato che si augura di tornare in tour nel 2022, a condizione che le restrizioni sulla pandemia si siano allentate abbastanza da permettergli di fare un tour. Questo il suo desiderio sui suoi prossimi piani di lavoro: "Farò qualche altro programma radiofonico, saremo in tour l'anno prossimo se tutto andrà bene. La E Street Band tornerà sulla strada, ciò dipende ovviamente dal virus".

Se esisteranno le condizioni per porre in essere il tour del prossimo anno, l'Italia non verrà sicuramente dimenticata da Springsteen. Una fondata voce vuole che a fare da cornice al suo spettacolo possa essere lo stadio di Firenze, mentre Claudio Trotta, il suo storico promoter italiano, dichiara che per il 2022 non ci sono possibilità che si possa esibire allo stadio di Milano.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.