Eros Ramazzotti: ‘Se un fan mi chiede un selfie mentre mangio? Mi alzo e…’

La star romana parla della popolarità e della sua carriera: ‘Negli anni 90 Clive Davis voleva lanciarmi negli USA, ma…’
Eros Ramazzotti: ‘Se un fan mi chiede un selfie mentre mangio? Mi alzo e…’

In un’intervista rilasciata a Andrea Laffranchi per il Corriere della Sera, Eros Ramazzotti ha passato in rassegna alcuni dei passaggi più importanti della sua carriera, affrontando temi come la popolarità, il successo e le scelte che hanno condizionato la sua ormai quarantennale attività canora.

A proposito del concetto di pentimento, la voce di “In ogni senso” ha spiegato:

“Mi capita quando tratto male qualcuno e lo mando a quel paese. Succede a volte in auto, ma ci resto male. (...) E anche se chi mi chiede un selfie mentre mangio è maleducato, mi alzo e lo faccio. Al limite si fredda la pasta”

A proposito delle scelte importanti, l’artista ha parlato anche di due grani “no” che hanno condizionato sia la sua carriera professionale che la sua vita privata. Musicalmente parlando, il rifiuto più importante fu quello di un’offerta proposta da Clive Davis, gigante della discografia americana che mise sotto contratto artisti come Janis Joplin, Bruce Springsteen, Santana e Aerosmith:

“Negli anno 90 Clive Davis mi voleva a New York per lanciare la mia carriera in America. Ma avevo bisogno di stare in famiglia con Michelle, Aurora stava per arrivare... Gli direi ancora no. Non sono uno che cerca il successo”

Dal punto di vista personale, invece:

“[Dissi no] A Monica Bellucci. Era un momento in cui sia lei che io eravamo liberi. È rimasto un bel ricordo"

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.