Quella linguaccia brutta di Courtney Love

La vedova di Kurt Cobain è una vera rocker
Quella linguaccia brutta di Courtney Love

Oggi è il compleanno di Courtney Love. L’età di una signora non andrebbe mai detta, ma crediamo che Courtney non se ne avrà a male se vi diciamo che sono 57 le primavere lasciate alle spalle da questa controversa rockstar dalla vita molto, ma molto, intensa. La maggior parte delle persone la ricordano per essere la vedova del leggendario Kurt Cobain, ma Courtney è anche tanto altro. E’ una musicista dall’incedere discografico certamente discontinuo che ha dato vita prima al gruppo delle Hole e poi ha avviato una carriera solista.

Courtney Michelle Love Harrison è anche un attrice che ha partecipato con parti, più o meno di primo piano, in film di una certa importanza quali “Syd & Nancy”, “Basquiat”, “Larry Flynt” e “Man on the moon”. Grazie ai suoi comportamenti spregiudicati e al suo ego di notevoli dimensioni non è certo tra le figure più amate del rock, ma questo non toglie che di questo circo vi faccia parte a pieno diritto con un ruolo di un certo spessore. Una delle caratteristiche della ragazza è sempre stata quella di non avere peli sulla lingua e di avere rilasciato dichiarazioni quanto meno gustose. Per festeggiare il suo genetliaco le sue canzoni e alcune tra le molte frasi regalate a favore degli almanacchi.

Hole – “Violet”

'Kurt lo so che sono una puttana ma tu sei ancora la migliore scopata che io abbia mai fatto.'

Hole – “Malibu”

'Mi sento come una che ha schivato un proiettile. E sono riconoscente.'

Hole – “Celebrity skin”

'Mi sono rotta le palle della fama. Ora voglio il potere.'

Hole – “Miss world”

'Chi guadagna più soldi in questo business. Le rockstar morte.'

Courtney Love – “Mono”

'Attenzione: se sapete suonare bene come qualcuno dei Led Zeppelin, ho bisogno di voi. Chiamatemi. Posso pagare bene. Per piacere, rispondete. Ah, è necessario che abbiate le ovaie.'

Hole – “Doll parts”

'Rubare la musica di un artista senza pagare è vera pirateria. Ma non sto parlando di Napster, bensì delle case discografiche.'

Hole – “Awful”

'Nella mia vita non ho mai fatto alcun tipo di esercizio fisico. Tutto ciò che ho fatto è fumare sigarette una dopo l’altra. Mi ha dato forza e ha temprato il mio carattere.'

Courtney Love – “Nobody’s daughter”

'Non ho bisogno di alcuna credibilità. Me ne sbarazzo volentieri. Ne ho fin troppa. Non ne voglio sapere. C’è qualche jeans per cui fare pubblicità? Si fotta la credibilità.'

Hole – “Teenage whore”

'Il cazzo fa parte del rock, come andare a vedere un concerto e volersi fare il cantante.'

Tori Amos – “Smells like teen spirit”

'La sua versione cover di “Smells like teen spirit” è il motivo per cui Kurt si è suicidato. (parlando di Tori Amos).'

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.