Addio a John Layton, già cantante degli Uriah Heep

Era stato la voce della band sul finire degli anni Settanta
Addio a John Layton, già cantante degli Uriah Heep

E' morto all'età di 74 anni John Lawton, che aveva militato negli Uriah Heep  fra il 1976 e il 1979 rimpiazzando il vocalist originario David Byron. Con la band britannica aveva registrato e pubblicato gli album "Firefly" e "Innocent victim", nel 1977, e "Fallen angel", nel 1978 (la sua voce è anche nel "Live in Europe 1979" pubblicato nel 1986. Prima e dopo la militanza negli Uriah Heep aveva fatto parte dei Lucifer's Friend, dei Les Humphries Singers, dei Rebel, degli Zar, dei Gunhill, della Hensley Lawton Band, della John Lawton Band; da solista aveva inciso "Heartbeat", nel 1980, e "Still paying my dues to the blues", nel 2000.

La morte è avvenuta il 29 giugno, ma è stata comunicata solo oggi, e non è dovuta a una causa identificabile; Lawton era apparentemente in buona salute e la scomparsa è giunta senza preavviso.

Nel novembre del 2020 era mancato uno dei fondatori degli Uriah Heep, il tastierista e compositore Ken Hensley, e nel settembre del 2020 era morto anche il batterista Lee Kerslake.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.