Rovazzi, 'La mia felicità' con Ramazzotti: ‘La mia cura dopo un periodo non bello'

Rovazzi racconta a Rockol il suo nuovo singolo e il video che lo accompagna, che segnano il ritorno dell’ex youtuber dopo un’estate vissuta da ‘spettatore’
Rovazzi, 'La mia felicità' con Ramazzotti: ‘La mia cura dopo un periodo non bello'
Credits: Cosimo Buccolieri

Dopo l’estate del 2020, durante la quale Rovazzi non ha pubblicato nessun tormentone estivo sulla scia del successo dei precedenti brani – nonostante il duetto con Danti e Raf su "Liberi" - e che lo stesso ex youtuber ha detto di aver vissuto “da spettatore”, il 27enne milanese è tornato con il nuovo singolo “La mia felicità” con Eros Ramazzotti.

“’La mia felicità’ è un titolo gigantesco, tratta di un argomento che è di tutti, ma che è molto complicato”, ha spiegato Fabio Rovazzi a Rockol a proposito del titolo della canzone che, uscita lo scorso 25 giugno, porta le firme di Colapesce e Dimartino ed è stata prodotta da Simone Privitera. Ha aggiunto: “Avevo bisogno di parlare di felicità, un po’ come cura anche per me per uscire da un periodo che di sicuro non è stato bello e divertente per tutti", ha detto Rovazzi. 

Il motivo per cui lo scorso anno Fabio Rovazzi è mancato all’appello dei tormentoni estivi lo aveva spiegato lo stesso ex youtuber e imprenditore digitale in più di un’occasione, in cui aveva fatto sapere che non sarebbe riuscito a presentare “un pezzo allegro” a seguito della quarantena, descritta come un “periodo buio” segnato da “eventi drammatici”. Per ritrovare la voglia di mettersi in gioco e lavorare al brano che ha segnato il suo ritorno alla canzone da protagonista, Rovazzi ha scelto di lasciare Milano e spostarsi in Toscana. Il risultato è una canzone che, ha detto Fabio, è esso stesso "la mia felicità".

“Questo pezzo lo definisco la mia cura da tutto quello che è successo. Per lavorare al brano abbiamo preso una casa in Toscana, così da allontanarmi da questa sorta di città delle tenebre", ha spiegato Rovazzi: "Facendo questo pezzo mi sono riattivato e rimesso in gioco. Ho iniziato nuovamente a divertirmi. Il pezzo stesso è la mia felicità”. E ancora: "Quando siamo andati in Toscana ho detto a tutti: ‘Ragazzi, ogni mattina quando ci svegliamo dobbiamo ascoltare ‘Raindrops Keep Fallin' on My Head‘, perché è sicuramente il brano che ci suggerisce la sensazione giusta e il mood con cui dobbiamo vivere le giornate”.

Il singolo "La mia felicità" è accompagnato da un videoclip scritto e diretto dallo stesso Rovazzi, con la co-regia di Mauro Russo e gli effetti speciali di Alessandro Fele, ed è il frutto di quattro mesi di lavoro tra l'Italia e Los Angeles.

Nel filmato - che riprende il finale della clip di "Senza pensieri" con Loredana Berté e J-Ax (“Perché ho messo To be continued…?” ripete l'artista all'inizio del video di "La mia felicità" meditando su come continuare il videoclip precedente) - Fabio Rovazzi è protagonista di un’avventura che lo vede mettersi alla ricerca di Dru (un animatronic), personaggio che rappresenta tutte le vibrazioni positive di cui l’umanità è stata privata. Il video, in cui Rovazzi tenta di farsi aiutare dall’amico Eros Ramazzotti per completare la missione - narrata dalla voce di Luca Ward -, conta della partecipazione di diversi ospiti, tra cui Gerry Scotti e Lillo.

"Ho deciso di creare ‘una cartolina’ del periodo che stiamo vivendo e che abbiamo vissuto in maniera quasi mitologica, quasi alla Steven Spielberg", ha spiegato Rovazzi a Rockol in occasione della proiezione in anteprima del video di "La mia felicità", presentato al cinema Odeon, a due passi dal Duomo di Milano. Ha aggiunto: "Ho creato questa storia in cui scopriamo che dall’alba dei tempi, al centro della terra, abitano delle creature che regolano le vibrazioni positive del mondo. Mi piaceva questa immagine della felicità come una cosa piccola, che a volte ci viene rubata e che dobbiamo recuperare. E nel momento in cui stavo scrivendo il video sentivo la forte necessità di recuperare la mia felicità. E, devo essere sincero, non è facilissimo – anzi, è quasi impossibile – mettersi davanti a un foglio e scrivere quello che effettivamente ci rende felici”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.