Iron Maiden, imminente l’annuncio del nuovo album?

Diversi indizi sembrano suggerire che il gruppo britannico sia pronto ad annunciare alcune novità
Iron Maiden, imminente l’annuncio del nuovo album?

Alcuni indizi disseminati in giro e raccolti negli ultimi giorni dai fan sembrano suggerire che gli Iron Maiden - attesi in Italia il 7 luglio del 2022 per recuperare il concerto al Bologna Sonic Park - siano pronti a pubblicare nuova musica o ad annunciare il loro diciassettesimo album nelle prossime settimane. 

Già nel 2019 erano circolate alcune indiscrezioni sull’ideale seguito di “The Book of Souls”, quando il produttore Kevin Shirley, che ha lavorato con la band di “Fear of the Dark” al suo disco del 2015, aveva scritto sui social di essere a Parigi al lavoro “su un progetto senza nome ma non molto segreto”. Ora le voci sul prossimo capitolo discografico della formazione britannica si stanno facendo sempre più insistenti, tanto che alcuni hanno suggerito come potenziali titoli del nuovo album del gruppo “Writing on the Wall” o “Belshazzar's Feast”. 

Come segnalato da Ultimate Classic Rock, la rivista irlandese Hot Press ha addirittura indicato il 15 luglio come il giorno in cui gli Iron Maiden forniranno dettagli sui loro prossimi progetti, dopo che il giornalista Edwin McFee ha iniziato a raccogliere indizi avendo notato che in una recente intervista televisiva - testimoniata dal video riportato più avanti - Bruce Dickinson è apparso con indosso una t-shirt riportante la scritta "Belshazzar's Feast”. Si tratta di un riferimento all’episodio, conosciuto anche come “The Writing on the Wall”, tratto dal “Libro di Daniele”, testo contenuto nell'Antico Testamento della Bibbia cristiana e nel Tanakh (Bibbia ebraica).

Durante la chiacchierata per Sky News il frontman degli Iron Maiden, a proposito dei piani futuri della band, ha detto: “Non posso dirvi cosa, ma è proprio davanti a voi”.

McFee, inoltre, nel suo articolo pubblicato su Hot Press ha fatto notare che le recenti grafiche per il “Legacy Of The Beast Tour 2022” presentano lo slogan "W.

O.T.W.", che ha teorizzato essere l’acronimo di “Writing on the Wall”. Il giornalista ha poi riportato delle foto di una locandina di un festival, battezzato proprio “Belshazzar's Feast”, che ha iniziato a circolare sui social e che è stata avvistata alla manifestazione “Download Festival 2021 Pilot” in programma a Donington Park dal 18 al 20 giugno scorsi. Il poster è caratterizzato da alcune scritte in cui si leggono, oltre a quella che potrebbe essere una data “15/07”, le lettere “IMXVII" che potrebbero riferirsi a “Iron Maiden” e al 17 in numeri romani. Al proposito, Edwin McFee ha sottolineato la presenza di quelli che sembrano essere tre titoli: "Live Forever", "Man or Beast" e "Heaven or Hell”. .

McFee ha anche segnalato una videointervista rilasciata dal cantautore inglese Frank Turner, fan degli Iron Maiden, che per rispondere alla domanda se fosse o meno elettrizzato all’uscita di un nuovo album della band, si è aperto la felpa per mostrare la stessa maglia indossata da Dickinson durante la chiacchierata per Sky News, con la scritta "Belshazzar's Feast”.

Come se questi indizi non bastassero, cercando sui social Edwin McFee ha ha scoperto un indirizzo e-mail "belshazzarsfeast@hotmail.com" e l'account Twitter @bels_feast. Un fan che ha scritto al succitato indirizzo di posta elettronica ha ricevuto come risposta un criptico messaggio condiviso poi sui social.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.