Justin Vernon (Bon Iver) e Aaron Dessner (National): esce il nuovo album dei Big Red Machine

Al disco hanno collaborato Taylor Swift, Sharon Van Etten, Anaïs Mitchell dei Bonny Light Horseman, i Fleet Foxes e altri. Ascolta il primo singolo

Dopo aver fatto ascoltare un estratto di una nuova canzone con Taylor Swift, ora Justin Vernon insieme ad Aaron Dessner ha annunciato il nuovo album dei Big Red Machine, il duo formato dall’anima dei Bon Iver e il polistrumentista e autore dei National.

La nuova prova sulla lunga distanza del progetto di Vernon e Dessner, il cui eponimo disco d'esordio è uscito nell’agosto del 2018, si intitolerà “How Long Do You Think It’s Gonna Last” e arriverà sui mercati il prossimo 27 agosto.

Al disco hanno collaborato diversi artisti come Taylor Swift - presente in tre tracce -, Sharon Van Etten, Anaïs Mitchell dei Bonny Light Horseman e i Fleet Foxes.

Come prima anticipazione dell’album è stato condiviso il singolo “Latter Days” con Anaïs Mitchell, descritto in un comunicato stampa come un “brano che parla di infanzia e nostalgia, di un periodo della vita che arriva prima della perdita dell’innocenza”.

Ecco la tracklist e la copertina:

01 Latter Days [ft. Anaïs Mitchell]

02 Reese

03 Phoenix [ft. Fleet Foxes and Anaïs Mitchell]

04 Birch [ft. Taylor Swift]

05 Renegade [ft. Taylor Swift]

06 The Ghost of Cincinnati

07 Hoping Then

08 Mimi [ft. Ilsey]

09 Easy to Sabotage [ft. Naeem]

10 Hutch [ft. Sharon Van Etten, Lisa Hannigan and My Brightest Diamond]

11 8:22am [ft. La Force]

12 Magnolia

13 June’s a River [ft. Ben Howard and This Is The Kit]

14 Brycie

15 New Auburn [ft. Anaïs Mitchell]

https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/h2TgZBRyDwSkUu7wfnM-8XE55Mg=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/big-red-machine-copertina-album.jpeg
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.