Comunicato Stampa: Elio e le Storie Tese in concerto

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

Elio e le Storie Tese: il concerto col tasto replay.
Ritorna la band che ha fatto dell'indipendenza e dell'avanguardia tecnologica la propia bandiera: dopo il Cd Brulé, i concerti su chiavetta usb e lettori mp3.

Riparte il 24 giugno e proseguirà fino al 18 settembre la tournèe di Elio e le Storie Tese, la band che oramai da un quarto di secolo - rarissimo esempio di longevità artistica - fa costantemente parlare di sè per una creatività che non si arresta davanti ai limiti del convenzionale, si tratti della loro scrittura musicale, dei loro testi, delle performance dal vivo o, ultimamente, delle loro ardite imprese hi-tech.
Anche quest'anno, proseguendo sulla linea adottata nel 2004, gli EelST alterneranno tre nuove scalette nei loro concerti di quest'estate; ognuno di essi verrà registrato, la registrazione masterizzata su cd e venduta in tempo reale al termine della serata: sono gli ormai famosi Cd Brulè, che gli EelST hanno introdotto per primi in Italia - e in Europa - a marzo dell'anno scorso e che hanno riscosso un enorme successo tra il pubblico dei loro spettacoli con oltre 10.000 vendute in 42 concerti.
Ma l'evoluzione tecnologica non conosce soste e così neppure la voglia di EelST di sperimentare nuovi modi di comunicare col proprio pubblico e di diffondere la propria musica. Da quest'anno infatti sarà possibile per il pubblico dei concerti di EelST non solo acquistare i cd brulè al prezzo di 12 euro, ma anche, in alternativa, copiarlo direttamente su una propria chiavetta usb o sul proprio lettore mp3, o su tutti i principali formati di memorie flash e di apparecchi in grado di leggere file audio o mp3 e di connettersi ad un computer via porta usb (cellulari di ultima generazione, palmari, console giochi portatili, persino navigatori satellitari, videocamere e macchine fotografiche).
Anche in questo caso, come per il cd, sarà possibile acquistare il download in prevendita presso lo stand presente ad ogni data del tour dove, immediatamente al termine del concerto, basterà consegnare il proprio supporto per riceverlo indietro pochi secondi dopo caricato con la registrazione. Rispetto al cd cambia solo prezzo, che scende a 8 euro.
Per coloro che si trovassero al concerto sprovvisti di qualunque supporto digitale, sarà persiono possibile acquistre presso lo stand una chiavetta usb da 128 Mb al prezzo speciale di 16 euro e farsela caricare con la registrazione del concerto con un costo ulteriore di soli 4 euro. Con questa nuova iniziativa di EelST la frase "dal produttore al consumatore" acquista un significato nuovo e ancora più preciso: dal computer collegato all'impianto audio del concerto direttamente al lettore dell'utente.
Scompare ogni intermediario, sia commerciale (la casa discografica) che fisico (il cd): rimane solo la musica di EelST che scorre senza interruzione dagli strumenti (e dagli artisti) che la producono, alle orecchie dell'ascoltatore, catturata e consegnata entro pochi minuti dal momento stesso in cui è stata suonata. Pronta per schiacciare il tasto replay. Chi ha detto che la tecnologia nuoce alla musica?
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.