La leggendaria chitarra di Yngwie Malmsteen

Di assolo in assolo il chitarrista svedese è diventato uno mito vivente
La leggendaria chitarra di Yngwie Malmsteen

Santo protettore di tutti gli shredder sparsi ai quattro angoli del globo, croce e delizia degli insegnanti di chitarra - che ne ammirano la tecnica sopraffina ma temono il momento in cui gli allievi chiedeno loro di confrontarsi con le sue composizioni, esponente di punta della scena musicale scandinava, simbolo della corrente più conservatrice e reazionaria del rock mondiale: Yngwie Malmsteen è tutto questo e molto di più.

Il guitar hero di Stoccolma - che oggi compie 58 anni - è considerato un'icona, e in quanto tale intoccabile, nel bene o nel male: la sua leggenda, tuttavia, è nata nella prima metà degli anni Ottanta, quando - quasi a compensare l'esplosione di punk e new wave che aveva sensibilmente ridimensionato, quasi azzerandolo, l'esibizione del virtuosisimo nel rock - unendo il proprio amore per compositori classici come Paganini e Vivaldi agli insegnamenti del deus ex machina della chitarra elettrica Jimi Hendrix diede vita a una personalissima forma di heavy neoclassico che negli anni successivi avrebbe fatto storia, generando una nutrita schiera di epigoni (non tutti indimenticabili).

"Queen in Love" (da "Trilogy", 1986)

"Gates of Babylon" (da "Inspiration", 1996, cover dei Rainbow)

"Dreaming" (da "Trial by Fire: Live in Leningrad", 1989)

"Icarus' Dream Suite Op.4" (da "Rising Force", 1984)

"Trilogy Suite Op: 5" (da "Trilogy", 1986)

"Dream On" (cover degli Aerosmith, dal tribute album "Not the Same Old Song and Dance", 1999, con Ronnie James Dio, Stu Hamm, Gregg Bissonette e Paul Taylor)

"I Am a Viking" (da "Marching Out", 1985)

"Rising Force" (da "Rising Force", 1984)

"Far Beyond The Sun" (da "Rising Force", 1984)

"Black Star" (da "Rising Force", 1984)


 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.