Michael Stipe: "Non ho contratti: sono un artista svincolato"

L'ex frontman dei R.E.M. si racconta, dopo il ritorno sulle scene: "Spero che la musica continui ad essere parte della mia vita per il resto dei miei giorni".
Michael Stipe: "Non ho contratti: sono un artista svincolato"

A quando un disco solista di Michael Stipe? È quanto si domandano i fan dei REM, dopo l'uscita dei singoli che hanno segnato il ritorno sulle scene musicali dell'ex frontman della band ormai sciolta dieci anni fa, da "Your capricious soul" a "No time for love like now", passando per "Drive to the ocean".

Alla domanda ha provato a rispondere lo stesso Stipe, 61 anni, che negli ultimi tempi sembra essere stato preso più dalla sua attività da fotografo che da quella di musicista (questa primavera ha pubblicato il suo nuovo libro, intitolato semplicemente "Michael Stipe", che raccoglie 170 immagini scattate durante la pandemia - qui l'intervista di Rockol). Ai microfoni del format BBC HARDTalk, Stipe ha detto di essere attualmente un artista svincolato, senza contratti discografici, e che compone senza pressioni e senza darsi scadenze:.

"Non mi sono arreso come musicista. Voglio dire: amo la mia voce, amo scrivere, amo comporre e arrangiare. Non è facile, però. Ai tempi dei REM ero più ispirato. Ora sono da solo: non ho contratti, sono un artista svincolato".

Il cantautore ha fatto sapere di essere attualmente impegnato nella scrittura di nuovi brani, dopo quelli pubblicati negli ultimi mesi, che non sono stati ancora raccolti in un disco:

"Quest'estate lavoro a nuova musica. Spero che continui ad essere parte della mia vita per il resto dei miei giorni. Attraverso di essa ritrovo la gioia".

Nel 2022 Milano ospiterà una mostra del cantautore, che con i REM ha venduto dal 1983 (l'anno dell'esordio con "Murmur") al 2011 ("Collapse into now" fu l'ultimo lavoro inciso insieme a Peter Buck e Mike Mills prima dello scioglimento) la bellezza di 85 milioni di copie a livello mondiale, grazie a hit come "Losing my religion", "Shiny happy people" e "Everybody hurts". 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.