Lorde non ha plagiato George Michael

La società che gestisce l'eredità artistica del musicista inglese scomparso oltre quattro anni fa benedice il lavoro della interprete neozelandese
Lorde non ha plagiato George Michael
Credits: Ophelia Mikkelson Jones

Un paio di settimane fa, dopo l'uscita di "Solar Power", il nuovo singolo di Lorde che prelude alla pubblicazione del suo terzo album intitolato anch'esso "Solar Power" il prossimo 20 agosto, quattro anni dopo "Melodrama" (leggi qui la recensione), in molti hanno notato come la canzone avesse qualche punto di contatto con "Freedom '90", brano pubblicato da George Michael nel 1990.

Ora a dare il proprio beneplacito all'operazione e a smorzare la polemica sul nascere pensa la società che gestisce l'eredità musicale del musicista scomparso il 25 dicembre 2016 con una dichiarazione pubblicata sul sito ufficiale di George Michael.

Ecco cosa viene riportato: "Siamo consapevoli che molte persone stanno creando un legame tra "Freedom '90" di George Michael e "Solar Power" di Lorde, la cosa avrebbe lusingato George. Quindi a nome di un grande artista nei confronti di una collega artista, le auguriamo ogni successo con il singolo".



Dopo l'uscita del brano, Lorde, in una intervista, ha dichiarato di avere notato delle somiglianze con "Loaded" dei Primal Scream, ma ha confessato di non avere mai sentito quella canzone prima di registrare "Solar Power". "Ho contattato Bobby (Gillespie, il frontman dei Primal Scream, ndr), ed è stato molto carino. Mi ha detto una cosa del tipo, sai, queste cose accadono. Hai colto un'atmosfera che noi abbiamo colto anni fa. E ci ha dato la sua benedizione".

La 24enne musicista neozelandese presenterà in concerto i brani del suo nuovo album anche in Italia. L'appuntamento con il nostro paese è fissato per il giugno 2022 a Roma e Villafranca di Verona.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.