Johnny Marr, altro che Smiths meglio i Modest Mouse

"E' stato il periodo migliore della mia vita", dice l'ex compagno di band di Morrissey
Johnny Marr, altro che Smiths meglio i Modest Mouse

Il cantante dei Modest Mouse Isaac Brock ha dichiarato al magazine britannico NME che sarebbe ben felice di riaccogliere l'ex chitarrista degli Smiths Johnny Marr tra le fila della sua band. “Ho adorato stare in una band con Johnny, è fottutamente divertente..."

La risposta di Marr, che ha militato nei Modest Mouse tra il 2006 e il 2008, suonando in "We Were Dead Before the Ship Even Sank" (leggi qui la recensione), album che la band dell'Oregon ha pubblicato nel 2007, non è tardata.

Già nel 2018, all'NME Marr aveva dichiarato che sarebbe stato più che disponibile a riunirsi con la band: "Ho la sensazione che i Modest Mouse sono un capitolo che deve ancora concluso".

Ora, ha risposto all'appello di Brock, rilanciato dalla rivista inglese, per mezzo del suo account Twitter: "Cibo per la mente. Quello con i Modest Mouse è stato il periodo migliore della mia vita. Ancora un grande disco, grandi show.".



Johnny Marr lo scorso anno ha partecipato all'ultimo album degli Avalanches, "We Will Always Love You" ( leggi qui la recensione ), insieme agli MGMT, nel brano "The Divine Chord".

Ha inoltre collaborato con il compositore Hans Zimmer per la colonna sonora del prossimo film della saga di James Bond 'No Time to Die', che dovrebbe raggiungere le sale cinematografiche il prossimo autunno. Marr ha suonato la chitarra nel tema del film scritto da Billie Eilish e dal fratello Finneas O'Connell. L'ex Smiths l'ha eseguita dal vivo per la prima volta, insieme alla Eilish, ai Brit Awards tenutisi lo scorso febbraio 2020.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.