Quella volta che Battiato fece un omaggio a De André e si commosse

Si discute tanto del concerto tributo a Battiato a Verona. Molti artisti sono usciti dal palco con gli occhi lucidi proprio come lui quando...
Quella volta che Battiato fece un omaggio a De André e si commosse

Sono giorni in cui si discute tanto del concerto tributo a Franco Battiato, andato in scena a Verona. Molti artisti sono usciti dal palco con gli occhi lucidi proprio come successe al lui quando omaggiò un grande amico genovese. Battiato era molto legato a Fabrizio De André. Il cantautore siciliano, scomparso lo scorso 18 maggio, nel marzo del 2000 si trovava sul palco del teatro Carlo Felice, a Genova.

In quell’occasione andava in scena “Faber, amico fragile“, concerto realizzato in onore di De André a più di un anno dalla sua morte. Battiato partecipò e scelse di reinterpretare “Amore che vieni, amore che vai“, una delle canzoni più celebri di Faber che il collega catanese aveva già inserito nell’album “Fleurs” del 1999. E così, arrivato a un certo punto di un’intensissima esibizione, Battiato si commosse, trattenendo il pianto, e la lasciando che la canzone "scorresse". Lo ha ricordato Dori Ghezzi, in visita a Genova. per la presentazione del progetto della Casa dei Cantautori: "Franco si commosse, lasciò la canzone quasi interrotta, consegnandola al pubblico. Come a sottolineare che le canzoni non si finiscono mai, non hanno una vera fine", ha spiegato la moglie del cantautore genovese. Qui sotto il video: 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.