Damon Albarn firma un nuovo contratto con la Transgressive Records per il suo secondo album

L'etichetta spiega che "l'ultimo lavoro solista di Damon è tra i migliori della sua carriera".
Damon Albarn firma un nuovo contratto con la Transgressive Records per il suo secondo album

Damon Albarn ha firmato un nuovo contratto con la Transgressive Records, prima di pubblicare il suo atteso secondo album da solista. Il frontman dei Blur ha firmato un accordo mondiale con l'etichetta, che ha successivamente confermato la sinergia: sarà il seguito di "Everyday Robots" del 2014. "Damon ha recentemente dato gli ultimi ritocchi al suo tanto atteso secondo album da solista, i cui dettagli saranno presto pubblicati", ha scritto Transgressive sui canali social media. L'etichetta indipendente, fondata da Tim Dellow e Toby L nel 2004, vanta anche artisti del calibro di Arlo Parks, Alvvays, Foals e Johnny Flynn nel suo attuale elenco di artisti.

Il co-fondatore di Trasgressive, Toby L, ha dichiarato: “Abbiamo avuto il grande piacere di collaborare con Damon nel corso degli anni attraverso l'incredibile progetto Africa Express, che ha coinvolto molti artisti di talento. La sua vorace passione per la musica e l'esplorazione non conosce limiti e sfida ripetutamente le convenzioni o le categorizzazioni, pur rimanendo sempre assolutamente invitante e inebriante. Il suo ultimo lavoro solista è tra i migliori della sua carriera. Non potremmo davvero essere più onorati di dare il benvenuto a Damon e al suo fenomenale team di Eleven Management nella famiglia Transgressive, con l'obiettivo costante di aprire nuovi orizzonti e sovvertire le aspettative in un modo che solo lui può fare".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.