Nikki Sixx inedito: "Ecco quello che non sapete di me"

La droga, gli eccessi, i Mötley Crüe. E i sogni di un ragazzino di provincia. Il bassista si racconta in un libro.
Nikki Sixx inedito: "Ecco quello che non sapete di me"

"Avete sentito tutte quelle storie di eccesso e di dissolutezza, i traguardi che ho raggiunto con la celebrità del rock'n'roll e la mia vita in una delle più grandi band del mondo. Questa, però, è la storia che non avete mai sentito": promette bene, la nuova biografia di Nikki Sixx, il bassista e membro fondatore dei Mötley Crüe. Si intitola "The first 21: how I became Nikki Sixx", uscirà il 19 ottobre e racconterà gli esordi del 62enne musicista, dal 1981 alle quattro corde della band di "Dr. Feelgood":

"È la storia personale di come un innocente ragazzo di campagna dell'Idaho con un sogno grande e un grosso desiderio, quello per la musica e per la fama, è diventato il famigerato Nikki Sixx. Qui dentro ci sono i miei primi 21 anni: spero che entusiasmino e ispirino i giovani a credere nei loro sogni più grandi".

Nikki Sixx ha raccontato la sua dipendenza dalle droghe in "The heroin diaries", mentre l'ascesa dei Mötley Crüe è stata raccontata nel libro "The dirt", poi diventato un biopic su Netflix nel 2019. I Mötley Crüe avrebbero dovuto esibirsi negli stadi americani l'anno scorso, ma la tournée - insieme ai Def Leppard - è stata posticipata a causa della pandemia: la recupereranno nel 2022.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.