Cure, parla Robert Smith: "Il nuovo album? Forse sarà l'ultimo"

Il successore di "4:13 Dream", uscito ormai tredici anni fa, sarà con molta probabilità il canto del cigno della band di "Boys don't cry".
Cure, parla Robert Smith: "Il nuovo album? Forse sarà l'ultimo"

"L'età è un fattore reale", ha detto recentissimamente il chitarrista degli Aerosmith Brad Whitford, facendo sapere di avere seri dubbi sui futuri concerti della band di "I don't want to miss a thing", che potrebbe presto fermarsi. Discorso simile lo fa ora Robert Smith, il frontman di un'altra grande band della storia del rock, i Cure. Parlando del prossimo album in studio del gruppo, che pur non pubblicando un disco di inediti da tredici anni - l'ultimo resta "4:13 Dream" del 2008 - è rimasto comunque attivo.

In un'intervista al Sunday Times Robert Smith, 62 anni compiuti lo scorso 21 aprile, ha spiegato:

"La nuova roba dei Cure è davvero emozionante. Sono dieci anni di vita sintetizzati in due ore di materiale molto intenso. Non penso che faremo mai più una cosa del genere".

E dunque il prossimo album di inediti della band di "Boys don't cry" sarà il canto del cigno dei Cure? Probabile, stando alle parole di Robert Smith. Sul progetto il gruppo aveva già offerto alcune anticipazioni negli scorsi mesi: "È un disco pesante e oscuro. Un sottoprodotto dell'invecchiamento è che le persone intorno a te continuano a morire", aveva detto il chitarrista Reeves Gabrels al magazine Uncut.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.