Addio a Juan Nelson, il bassista della band di Ben Harper aveva 62 anni

Il musicista militava negli Innocent Criminals da ventisette anni
Addio a Juan Nelson, il bassista della band di Ben Harper aveva 62 anni

E' morto lo scorso 9 giugno all'età di 62 anni il bassista degli Innocent Criminals di Ben Harper Juan Nelson. La causa della morte al momento non è nota.

Ne ha dato notizia lo stesso Harper per mezzo del suo account Twitter con queste parole: “Amato padre e marito, genio musicale, membro della BHIC band da 27 anni, l'uomo migliore che abbia mai conosciuto. Per me è quasi impossibile esprimere a parole il dolore per questa perdita. Riposa in gloria il nostro amato reverendo Juan".



Juan Nelson era nato il 24 agosto 1958 a Cincinnati, Ohio. La sua famiglia si trasferì in California negli anni Sessanta. Appassionato della musica fin da ragazzino, una volta adolescente comprò il suo primo basso per la somma di 70 dollari. Nelson suonò in concerto per la prima volta con Ben Harper il 30 aprile 1994 al Nick's Caffé Trevi a Claremont, in California, ed entrò immediatamente nella band. Oltre a suonare il basso, Nelson era anche produttore, compositore e autore. E' accreditato in alcune canzoni incluse negli album "Fight for Your Mind" del 1995, "Diamonds on the Inside" (
leggi qui la recensione ) del 2003, "Both Sides of the Gun" ( leggi qui la recensione ) del 2006 e "Lifeline" ( leggi qui la recensione ) del 2007.

Oltre che con Ben Harper, Juan Nelson ha collaborato con molti altri artisti, tra questi: Big Advice, Vesta Williams, All For One, Brenda Russell, Al Wilson, Freddy Jackson, Tower of Power, Yanni, Sunny Green, Joel, Neal Larson, Eric McFadden, Charles Wright, Piers Faccini, Victor Rocha.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.