Roger Waters: ecco un'anticipazione di uno dei suoi libri (contro David Gilmour)

L'ex Pink Floyd si toglie qualche sassolino dalla scarpa e attacca il vecchio sodale: "A meno che non fosse seduto sotto una sedia, quel giorno in studio lui non c'era", dice a proposito della nascita di uno dei pezzi più iconici della band.
Roger Waters: ecco un'anticipazione di uno dei suoi libri (contro David Gilmour)

Chiuso in casa e fermo ai box a causa della pandemia, che lo ha spinto a posticipare le date del tour "This is not a drill", anche Roger Waters, come tanti suoi colleghi, si è buttato sulla scrittura. Il 77enne ex bassista dei Pink Floyd ha annunciato sui social che tra i vari progetti ai quali ha lavorato negli ultimi mesi c'è anche una serie di libri di memorie. Il cantautore ha rivelato di essere nel bel mezzo della scrittura.

Molti dei racconti contenuti nei libri riguardano inevitabilmente i Pink Floyd e il suo ormai acerrimo nemico David Gilmour: "Ho avuto molto tempo a disposizione nell'ultimo anno e ho pensato: cavolo, se non lo faccio ora, probabilmente non lo farò mai. Quindi ho deciso di iniziare a scrivere". Roger Waters ha anche offerto ai fan un'anticipazione di uno dei libri, sulla genesi di "Money", uno dei brani più iconici del repertorio dei Pink Floyd, incluso in "The dark side of the moon" del '73: "Ai deboli di cuore suggerisco di sedersi", ha scritto.

Eccola:

Per caso, mi sono messo a sfogliare un libro di ritagli di stampa e mi sono imbattuto in un'intervista che David Fricke di Rolling Stone Magazine fece con DG (David Gilmour, ndr) in una stanza d'albergo a New York nel 1982, in cui DG parlava del nastro registratore di cassa che dava il ritmo in 7/8 in 'Money'. L'intervista venne poi pubblicata su Musician Magazine e DG stava già all'epoca seminando i semi della falsa narrazione. Cito testualmente questa parte dell'articolo:

David Fricke: 'Hai registrato i suoni di 'Money' su un nastro il loop'. Gilmour spiega: 'Vai avanti per tentativi ed errori. Basta tagliare bene i nastri e se suona bene, lo usi. In caso contrario, estrai una sezione e ne metti un'altra'.

Non ha idea di che cazzo sta parlando. Perché? Perché a meno che non fosse nascosto sotto a una sedia, DG non c'era quando ho realizzato quel nastro per 'Money' nello studio che ho condiviso con mia moglie Judy in fondo al nostro giardino al 187, North Road, Islington, accanto al North Pole Pub dove giocavo a freccette".

Roger Waters non ha offerto ulteriori dettagli sui libri di memorie. Il musicista ha riprogrammato i concerti in programma lo scorso anno nel 2022: "Sarà il mio primo tour d'addio - ha detto a proposito della tournée - lo show includerà una dozzina di pezzi storici dei Pink Floyd e altri inediti". Nel 2017 Waters ha spedito nei negozi l'album "Is this the life we really want'", seguito lo scorso anno dal live "Roger Waters: Us + Them".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.