YouTube, Lyor Cohen: ‘Siamo il servizio a pagamento che sta crescendo più in fretta’

Il responsabile dei rapporti con la discografia della controllata di Google lancia un messaggio all’industria musicale, in particolare a quella indipendente
YouTube, Lyor Cohen: ‘Siamo il servizio a pagamento che sta crescendo più in fretta’

Dopo un (relativamente) lungo periodo di silenzio, Lyor Cohen - il responsabile dei rapporti con l’industria musicale di YouTube - torna a farsi sentire: all’indomani dell’annuncio relativo al contributo fornito dalla piattaforma di video sharing ai propri interlocutori discografici nel corso del 2020 - oltre 4 miliardi di dollari - il manager ed ex discografico presso Def Jam e Warner Music, nel corso di un intervento all’evento organizzato dalla britannica Association of Independent Music “Future Independents”, ha fatto il punto sullo stato di salute del DSP di San Bruno.

    Dopo un (relativamente) lungo periodo di silenzio, Lyor Cohen - il responsabile dei rapporti con l’industria musicale di YouTube - torna a farsi sentire: all’indomani dell’annuncio relativo al contributo fornito dalla piattaforma di video sharing ai propri interlocutori discografici nel corso del 2020 - oltre 4 miliardi di dollari - il manager ed ex discografico presso Def Jam e Warner Music, nel corso di un intervento all’evento organizzato dalla britannica Association of Independent Music “Future Independents”, ha fatto il punto sullo stato di salute del DSP di San Bruno.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.