Deep Purple, il nuovo album (a fine settembre) esce per la edel

Deep Purple, il nuovo album (a fine settembre) esce per la edel
Che “Rapture of the deep”, il nuovo album della band di Ian Gillan, Roger Glover e Ian Paice, non sarebbe uscito per la major EMI Rockol lo aveva già scritto a più riprese (vedi News). Ora arriva l’annuncio ufficiale che sarà la edel a pubblicarlo a fine settembre in tutto il mondo, Stati Uniti esclusi. Euforico il boss della casa discografica di Amburgo, Michael Haentjes: “La musica dei Deep Purple è stata per molti anni una parte molto importante della mia vita”, ha detto l’imprenditore tedesco augurandosi che il contratto appena firmato segni l’inizio di una lunga e proficua collaborazione con la band inglese.
“Rapture of the deep” fa seguito a “Bananas” (2003) che proprio in Germania aveva riscosso grande successo raggiungendo il numero 3 delle classifiche di vendita, e sarà seguito da un lungo tour mondiale.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
JIMI HENDRIX
Scopri qui tutti i vinili!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.