Le canzoni che Massimo Riva ha scritto insieme a Vasco Rossi

Ventidue anni fa, il 31 maggio 1999, moriva Massimo Riva
Le canzoni che Massimo Riva ha scritto insieme a Vasco Rossi

Massimo Riva è morto il 31 maggio 1999, ventidue anni fa.

Aveva solo 36 anni. Era noto ai più per essere ‘uno’ del giro di Vasco Rossi. Era nato a Bologna, ma era cresciuto a Zocca, in provincia di Modena, lo stesso paese di Vasco, solo, undici anni più tardi. Per Vasco Massimo era come un fratello minore. Grazie a Vasco è entrato nel mondo della musica. Prima con la radio, poi con il suo gruppo sul palco. Massimo doveva molto, moltissimo, a Vasco, ma anche Vasco deve ringraziare Massimo. Lo deve ringraziare di essere esistito perché un amico vero lo si deve sempre ringraziare di esistere o di essere esistito. E lo deve ringraziare perché alcune tra le più belle canzoni del Komandante sono nate dal lavoro comune con Massimo. Anche se, a volte, non risulta ufficialmente dai crediti delle canzoni. A seguire una manciata di canzoni prodotte dalla coppia .Rossi-Riva, per mandargli un grande saluto ovunque egli sia.

"Canzone" è il brano, incluso nell'album "Vado al massimo" del 1982, con il quale Vasco Rossi ricorda e omaggia Massimo Riva in concerto.

“Albachiara”, dall'album "Non siamo mica gli americani!" del 1979.

“Vivere”, canzone pubblicata nell'album "Gli spari sopra" uscito nel 1993.

“Voglio andare al mare”, dall'album "Siamo solo noi" del 1981.

“...Stupendo”, come "Vivere" anche questo brano è stato pubblicato nell'album "Gli spari sopra" uscito nel 1993.

“Non mi va”, penultimo brano nella tracklist di "C'è chi dice no" del 1987.

“Un gran bel film”, dall'album "Nessun pericolo... per te" del 1996.

“Perché non piangi per me”, canzone facente parte dell'album del 2001 "Stupido hotel".

“Ok sì”, è il primo della tracklist del primo album della Steve Rogers Band del 1986 "I duri non ballano".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.