Il genio di Aretha Franklin celebrato da una serie per Disney+

Ancora prima del biopic atteso per l'estate, c'è "Genius: Aretha", la storia della regina del soul in 8 episodi: esce questo venerdì. Intervista all'attrice/cantante Cynthia Erivo e ai produttori
Il genio di Aretha Franklin celebrato da una serie per Disney+

Il successo del biopic musicale negli ultimi anni è stato enorme ed interrotto solo dalla pandemia e dallo stop alle sale cinematografiche: dopo Freddie Mercury e Elton John (i casi più noti), arriverà anche Aretha Franklin, la regina del soul, scomparsa nel 2018. Ma prima ancora del film (previsto per l’estate) arriverà una serie, prodotta da Brian Grazer e Ron Howard e interpretata da Cynthia Erivo, già vincitrice di Grammy, Emmy e Tony e candidata agli Oscar.

Un'operazione inedita

Esce su Disney+ questo venerdì, 4 giugno, “Genius: Aretha”. Si tratta un’operazione sostanzialmente inedita: fa parte della collana “antologica” prodotta da National Geographic in cui ogni stagione è dedicata al racconto del talento di una figura - Albert Einstein e Pablo Picasso nelle precedenti - per la prima volta dedicata ad un’artista. Ma inedita perchè le storie dei cantanti vengono solitamente raccontate al cinema, appunto. Le serie musicali hanno avuto un loro periodo di fortuna (da “Nashville” a “Empire”), ma si trattava di racconti di finzione, talvolta con qualche storia o personaggio reale: è la prima volta che la vita di un/una artista viene raccontata in un formato lungo di questo genere, per una piattaforma.

https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/czzyLgQm7uHM_a4I6rFzQKY-lPo=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/geniusaretha-ep304-sc18-day09-0053-r.jpg

Film vs. serie

“Quando mi hanno chiesto di fare la showrunner ho detto di sì subito senza pensare che la musica non è così diffusa come soggetto nelle cosiddette limited series”, spiega a a Rockol Suzan Lory Parks, che ha curato il progetto. “Sapevo che avremmo dovuto includere le sue canzoni, non c’era scelta. La storia era quella, le canzoni, la musica, ciò che l’hanno resa un genio. Ma ha reso la storia più difficile da produrre e raccontare”.  
Sia Cynthia Erivo che la showrunner sottolineano poi le differenze nel raccontare questa storia in un formato espanso: “La serie spiega il suo viaggio verso la ricerca della sua voce.

Aretha ha iniziato a cantare in chiesa, ha preso qualcosa da quel mondo e l’ha trasformato nel soul”, dice Cynthia Erivo. Pezzo a pezzo ha trovato se stessa, nella musica, nel business, fino agli anni ’80 in cui è diventata una donna assertiva, che sapeva esattamente il suo posto nel mondo e lo difendeva”, spiega. Le fa eco Suzan Lory Parks: “È una storia talmente importante che ci vorrebbero un centinaio di progetti per raccontarli. Film e serie sono diversi: noi facciamo un racconto di 8 ore che si focalizza sul suo talento, il film racconterà tutto in due ore. Stiamo cercando di dare un’opportunità al mondo per far conoscere una storia pazzesca, che può arricchire la gente, e sappiamo bene che le persone di colore e le donne sono storicamente meno raccontate”. .

https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/q1UM5EtqUUHomqMKzPZ_iTGxWQ4=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/geniusaretha-ep303-day17-0219-r2.jpg

"Aretha non è replicabile"

"Non ho voluto fare la sosia, ma interpretare i dettagli del suo modo di muoversi e agire, senza replicarli, e lasciando andare altre cose che non sono replicabili”, spiega Cynthia Erivo. 
L’attrice e cantante, piuttosto sottolinea la dimensione politica e culturale della scelta di raccontare il genio della Franklin: “Non leggeva o scriveva musica, ma ha creato dei capolavori.

Ha imparato a suonare a orecchio. Ha connesso la musica alla vita reale e alle emozioni. Ha fatto qualcosa che non ha fatto nessun altro. La lezione di Aretha è che non dobbiamo avere paura di chiedere quello che crediamo di meritare, di prenderci il nostro spazio, qualunque sia il nostro talento. In questo è attualissima”. .
Il risultato? qua un assaggio, nella sua rilettura di "Chain of Fools"

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.