Partita del Cuore, Ruggeri: ‘Abbiamo allontanato due dello staff: aspettiamo Aurora in campo’

Il capitano e presidente della Nazionale Cantanti interviene sulle polemiche in seguito a quanto accaduto nella serata di ieri ad Aurora Leone dei Jackal: ‘Ora, però, pensiamo a trovarci tutti insieme: il sostegno alla ricerca è la cosa più importante'
Partita del Cuore, Ruggeri: ‘Abbiamo allontanato due dello staff: aspettiamo Aurora in campo’

Enrico Ruggeri, presidente e capitano della Nazionale Italiana Cantanti che nella serata di oggi, martedì 25 maggio, incontrerà a Torino i Campioni per la Ricerca per la trentesima edizione della Partita del Cuore, è intervenuto per fare chiarezza su quanto denunciato nella serata di ieri da Aurora Leone dei The Jackal, che si era vista allontanare dal tavolo dal tavolo della stessa Nazionale Italiana Cantanti da un dirigente al seguito della formazione “perché donna” (“Ti devi alzare perché le donne non possono stare al tavolo delle squadre”, ha raccontato l'artista a Fanpage, presente al ristorante insieme al collega Ciro Priello), nonostante l’attrice fosse stata regolarmente convocata dalla direzione del team.

“Abbiamo avviato un'inchiesta interna e allontanato due persone [una delle quali, secondo la ricostruzione dell'accaduto pubblicata da Fanpage, dovrebbe essere il dg della Nazionale Cantanti, Gianluca Pecchini], tra l’altro volontari, che comunque devono attenersi a un protocollo morale e deontologico che è quello proprio della Nazionale Cantanti”, ha spiegato il cantautore già leader dei Decibel in un collegamento con il TG4: “Il problema che dobbiamo affrontare riguarda la ricerca: ogni flessione in quello che succederà questa sera significherà meno ricerca, e - di conseguenza - più persone che non ce la faranno”. “Questa è la maglia di Aurora”, ha concluso l’artista, mostrando alle telecamere la divisa destinata all’attrice: “Stasera la aspettiamo: adesso ciò che più conta è ritrovarsi tutti insieme, perché il sostegno alla ricerca ha più importanza di qualsiasi altra cosa”.

La denuncia del grave episodio di sessismo da parte di Leone ha sollevato un vero e proprio polverone che, nelle prime ore della mattina di oggi, aveva addirittura messo in dubbio lo svolgimento dell’incontro: a parte le scuse via social da parte di Eros Ramazzotti - “Avremo un incontro con Aurora e Ciro per spiegare meglio la dinamica dell’avvenimento e scusarci pubblicamente dell’accaduto”, aveva spiegato il cantante nella notte sul proprio canale ufficiale Instagram: “Noi della Nazionale italiana cantanti non siamo stati coinvolti direttamente nella vicenda scaturita dal comportamento di due persone dello staff” - i Negramaro avevano minacciato di boicottare l’evento in mancanza di “doverose scuse” da parte di “chi ha commesso un grave errore”: “Se ciò non dovesse accadere”, aveva scritto Andro della band salentina, “Non mi sento nella condizione di partecipare all'incontro di domani sera”.

“Sono davvero amareggiata e incredula per quello che è successo ad Aurora Leone dei The Jackal”, aveva fatto sapere in una story su Instagram Alessandra Amoroso: “Mi dispiace che un evento benefico così bello e dedicato a cause tanto importante possa essere sporcato in questo modo”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.