Billie Eilish annuncia il tour mondiale: ma l'Italia non c'è

Dopo i concerti in America, la popstar arriverà al di qua dell'Atlantico nel giugno del 2022. Niente Italia, per ora: la data più vicina è quella di Zurigo.
Billie Eilish annuncia il tour mondiale: ma l'Italia non c'è

Tornerà in Europa nel 2022, Billie Eilish. Ma non farà tappa in Italia. Almeno: al momento non sono previsti concerti della popstar statunitense, diventata un fenomeno mondiale grazie al successo dell'album "When we all fall asleep, where do we go?" del 2019, nel nostro paese il prossimo anno, dopo la cancellazione del concerto in programma il 20 luglio a Milano agli i-Days e poi cancellato per l'emergenza sanitaria legata al Covid-19.

La voce di "Bad guy" ha svelato il calendario del tour legato all'album "Happier than ever", atteso nei negozi per il prossimo luglio: partirà il 19 settembre da Las Vegas e poi, dopo alcune date in America in programma tra la fine del 2021 e i primi mesi del 2022, arriverà al di qua dell'Atlantico. Prima tappa Belfast, nel Regno Unito, il 3 giugno 2022 alla SSE Arena. Billie Eilish si esibirà poi a Dublino, Manchester, Londra, Glasgow, Birmingham, Amsterdam, Francoforte, Colonia, Parigi, Antwerp e Berlino. La data più vicina all'Italia è quella in programma il 2 giugno 2022 a Zurigo, in Svizzera.

Le richieste di rimborso del biglietto e/o voucher eventualmente ottenuto in seguito alla cancellazione del concerto a Milano già in programma la scorsa estate dovranno essere presentate entro il 20 luglio 2021 al sistema di biglietteria presso il quale si è effettuato l'acquisto, seguendo le modalità riportate sui rispettivi siti internet.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.