Metallica, criptico post sui social: cosa bolle in pentola?

James Hetfield e soci annunciano un nuovo appuntamento con la serie di concerti in streaming “#MetallicaMondays”, e sui loro profili social condividono un video accompagnato da una misteriosa didascalia
Metallica, criptico post sui social: cosa bolle in pentola?

Oltre ad annunciare un nuovo appuntamento con la serie di concerti in streaming “#MetallicaMondays”, iniziativa lanciata da James Hetfield e soci lo scorso anno dopo l’arrivo della pandemia da Coronavirus e lo stop forzato delle attività dal vivo, i Metallica hanno condiviso sui loro profili social un video accompagnato da un criptico messaggio.

In occasione del “Month of Giving”, iniziativa dell'associazione benefica fondata dalla band californiana, la All Within My Hands Foundation, il prossimo 24 maggio alle 17 nel fuso orario Pacific Time - quando in Italia saranno le 2 del mattino del 25 maggio - il gruppo di “Kill’em all” proporrà un episodio speciale della serie “#MetallicaMondays”. Sul canale YouTube ufficiale dei Metallica sarà trasmesso il concerto tenuto da Hetfield e compagni il 6 settembre 2018 a Lincoln, nel Nebraska, caratterizzato da una rara esecuzione di "The Unforgiven III”. La testimonianza video dello show sarà disponibile nel filmato riportato di seguito.

Con una clip live di “Wherever I May Roam”, tratta da un concerto dei Metallica a San Diego nel 1992 e pubblicata sui social della band, i Four Horsemen invece sembrano suggerire che a breve annunceranno qualche novità. 

Il post condiviso su Instagram e proposto qui sopra, infatti, è accompagnato da una didascalia in cui è riportato un verso del brano tratto dall’eponimo album dei Metallica del 1991, che recita “And the road becomes my bride…”, e gli hashtag “#fbf” (ovvero “flashback Friday”, dicitura solitamente utilizzata sui social per accompagnare foto o video d’archivio condivisi di venerdì) e “#BlackAlbum2021?”. Come segnalato su Reddit da un utente e testimoniato dall’immagine riportata più avanti, inizialmente il messaggio pubblicato con il video live di “Wherever I May Roam” includeva anche l’hashtag “#ComingThisFall” (“in arrivo questo autunno”), ma è stato successivamente cancellato.

Come si legge tra i commenti lasciati sotto questo criptico post, alcuni fan di James Hetfield e soci hanno ipotizzato che nei prossimi mesi potrebbe vedere la luce una nuova edizione del disco “Metallica” (conosciuto anche come “The Black Album”), magari un cofanetto in occasione del 30esimo anniversario dell’uscita dell’album, originariamente pubblicato il 12 agosto 1991. Altri, invece, si sono chiesti se non sia imminente l’annuncio di qualcosa di completamente nuovo, come l’ideale seguito di “Hardwired... to Self-Destruct”, l’ultima prova sulla lunga distanza consegnata ai mercati dai Metallica.

Che il gruppo durante la pandemia sia stato impegnato nella realizzazione di nuovo materiale non è una novità. Recentemente ospite dell’undicesimo episodio del podcast “The Fierce Life”, James Hetfield ha confermato che lui e la band hanno lavorato sul nuovo album dei Four Horsemen e hanno scritto 10 canzoni durante la quarantena L’artista ha detto: “A causa del Covid, stando a casa con un po’ di nervoso ma allo stesso tempo sentendomi creativo e con la voglia di stare insieme, ho iniziato a tenere degli incontri via Zoom settimanali con i ragazzi solo per tenerci aggiornati.

Poi una volta ho detto a loro: ‘Scriverò qualcosa. Suonerò e vi invierò del materiale. Fateci quello che volete e vedete cosa succede’. È così che abbiamo realizzato la .versione 2020 di 'Blackened'". Hetfield ha successivamente narrato: “Poi abbiamo iniziato a sperimentare con la scrittura via Zoom. Io e Lars Ulrich, o Kirk Hammett, ci siamo ritrovati e abbiamo avuto un po’ di tempo per lavorare. Era difficile a causa del ritardo nel suono, quindi non riuscivamo veramente a suonare insieme, ma suonavamo con un metronomo e ci guardavamo a vicenda”. Ha aggiunto: “Abbiamo fatto circa 10 canzoni in questo modo. Poi finalmente ci siamo ritrovati. Non c’è molto che si riesca a fare su Zoom”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.