Eurovision 2021: il video della performance dei Maneskin alla finale

La band si è esibita per terzultima, nel corso dello show conclusivo, tra i fuochi d'artificio
Eurovision 2021: il video della performance dei Maneskin alla finale

I Maneskin hanno vinto l'edizione 2021 dell'Eurovision Song Contest. con "Zitti e buoni". La band romana si è esibita per 23°, nella seconda parte dello show, con una messa in scena molto rock e molto semplice, tranne per i fuochi d'artificio, che ha convinto soprattutto il pubblico a casa, ottenendo ben 318 punti e staccando la Francia, arrivata seconda. 

Ecco il video della performance

Un altro endorsement importante, dopo quello di Little Steven dei giorni scorsi è arrivato da Simon LeBon dei Duran Duran

Questa invece la nostra intervista alla band, prima della finale, in cui ci avevano raccontato: “La scenografia e il palco sono strettamente legati al messaggio musicale ‘Zitti e buoni’ è un pezzo rock in cui non abbiamo aggiunto nulla, è crudo, pensato per far sentire ogni strumento. Quella sensazione di essenzialità volevamo che rimanesse anche sul palco. C’è un impatto scenografico, ma non ci sono castelli o sovrastrutture. Vogliamo bastarci. Vogliamo che l’esibizione metta al centro noi, che tutto sia concentrato sulla canzone. Abbiamo preferito così: essere noi la vera scenografia piuttosto che doverci adattare a qualche cosa che ci saremmo dovuti trovare intorno”.

Per festeggiare la loro vittoria a Eurovision Song Contest 2021, i Maneskin hanno suonato "Zitti e buoni" per una seconda volta nel corso della finale. E, sorpresa, hanno  eseguito la versione originale, ripristinando il "Coglioni" e "Cazzo" tagliati perché all'Eurovision non sono ammesse parolacce.

Ecco il video, che inizia a 3 ore e 53 minuti

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.