Sinead O'Connor e il suo terrificante incontro con Prince

La musicista irlandese lancia più di un'accusa contro lo scomparso cantante di Minneapolis
Sinead O'Connor e il suo terrificante incontro con Prince
Credits: Prince Estate - Jeff Katz

Sinead O'Connor e Prince hanno avuto un rapporto molto tormentato nonostante il musicista di Minneapolis abbia scritto "Nothing Compares 2 U", il più grande successo della cantautrice irlandese. Questo quanto riporta Sinead nel suo libro di memorie 'Rememberings' atteso in uscita per il prossimo 1 giugno che già qualche tempo fa aveva detto che non andavano d'accordo.



Ora, in una intervista pubblicata dal New York Times, la O'Connor ha accusato Prince di averla terrorizzata. Dopo che "Nothing Compares 2 U" ebbe un successo travolgente, dice che Prince la invitò nella macabra villa di Hollywood dove viveva, la rimproverò per avere imprecato durante le interviste e costrinse il suo maggiordomo a servirle una zuppa anche se lei proprio non la voleva. Ma l'accusa più inquietante, secondo quanto riportato dal Times, è relativa a quando Prince "ha dolcemente proposto una lotta con i cuscini, solo per colpirla con qualcosa di duro che aveva infilato nella federa. Quando lei fuggì a piedi nel cuore della notte, lui la pedinò con la sua automobile, poi saltò fuori e la inseguì per la strada".


Ha detto la O'Connor: "Per essere un musicista devi essere pazzo. Ma c'è una differenza tra l'essere pazzi e l'essere violento con le donne." Già in passato, Sinead aveva accusato Prince di fare uso regolare di droghe ed essere violento con le donne che gli erano vicine.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.