Apple Music, da giugno audio in alta qualità senza costi aggiuntivi

Il servizio streaming controllato dal colosso informatico annuncia imminenti novità per dare uno scossone al mercato
Apple Music, da giugno audio in alta qualità senza costi aggiuntivi

Apple Music, il servizio di streaming musicale di Apple, implementerà la propria offerta a partire dal prossimo mese di giugno applicando a tutto il catalogo disponibile sulla piattaforma l’audio spaziale con supporto Dolby Atmos e Lossless Audio, particolare sistema di compressione dei file audio elaborato da Apple che permette di mantenere, anche in streaming, una qualità il più vicina possibile a quella approvata da artisti e produttori in studio. L’alta definizione riservata all’intero repertorio accumulato dal servizio - oltre 75 milioni di brani - non comporterà alcun costo aggiuntivo per l’utenza, che potrà fruire anche le nuove uscite alla medesima definizione.

    Apple Music, il servizio di streaming musicale di Apple, implementerà la propria offerta a partire dal prossimo mese di giugno applicando a tutto il catalogo disponibile sulla piattaforma l’audio spaziale con supporto Dolby Atmos e Lossless Audio, particolare sistema di compressione dei file audio elaborato da Apple che permette di mantenere, anche in streaming, una qualità il più vicina possibile a quella approvata da artisti e produttori in studio. L’alta definizione riservata all’intero repertorio accumulato dal servizio - oltre 75 milioni di brani - non comporterà alcun costo aggiuntivo per l’utenza, che potrà fruire anche le nuove uscite alla medesima definizione.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.